Luisa Ranieri, esplosione di sensualità e bellezza, che labbra – FOTO

La meravigliosa attrice e conduttrice televisiva posta una foto su Instagram in cui “guarda dritto negli occhi questo 2021”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luisa Ranieri (@luisaranieriofficial)

La bellissima Luisa Ranieri fa sognare i followers con questo scatto stravagante e sensuale, sotto cui scrive: “Questo 2021 lo guardo dritto negli occhi“.

I suoi occhi verdi sono intensi e penetranti, i capelli sono raccolti e il suo make-up è molto naturale: semplicemente divina!

Indossa una maglioncino a collo altro nero e porta la fede all’anulare.

Forse per il suo viso angelico o forse per il fascino che ha stregato tutti, la foto ha ottenuto, in due ore, più di 12.000 mi piace e 200 commenti.

LEGGI ANCHE >>> Luisa Ranieri sul set , bella e splendente in abiti mai visti – FOTO

Luisa Ranieri ed il suo ostacolo più grande: “Ho imparato a conviverci”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luisa Ranieri (@luisaranieriofficial)

LEGGI ANCHE >>> Luisa Ranieri splendida in barca: gonna cortissima, una fata sexy – FOTO

Una delle caratteristiche che più contraddistingue Luisa è la timidezza: nessuno che non la conoscesse a fondo se lo sarebbe mai aspettato!

Durante un’intervista le è stato chiesto in che modo l’abbia superata, ma lei risponde così: “Non l’ho superata, ho imparato a conviverci“.

E ancora: “La mia timidezza rappresentava anche la cifra di quanto stessi bene con me. Da un certo punto di vista mi sono sempre bastata. Non sono mai stata una da grandi comitive, da feste faraoniche, da casino in compagnia al solo scopo di tirare l’alba. La mia dimensione ideale è il silenzio“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luisa Ranieri (@luisaranieriofficial)

Luisa afferma, infine, di affrontare questo suo limite semplicemente con leggerezza: quella “leggerezza che da bambina non aveva idea di dove abitasse”, per citare le sue parole.