Crisi Governo, la svolta arriva da Renzi. La situazione precipita

Matteo Renzi ha reso note il ritiro delle ministre di Italia Viva dal Governo di Giuseppe Conte: l’annuncio in conferenza stampa

Crisi Governo Renzi situazione
Matteo Renzi (Getty Image)

Matteo Renzi ha reso noto il ritiro delle sue ministre dal governo. Lo ha annunciato nella conferenza stampa di Italia Viva. Lasciano le ministre Bellanova e Bonetti e il sottosegretario Scalfarotto. “La crisi è aperta da mesi, serve rispetto per le regole democratiche: abbiamo chiesto di risolvere problemi, non un reality show“, ha detto l’ex presidente del Consiglio.

Renzi ha sottolineato di aver fatto nascere il governo Conte 2 per non dare i “pieni poteri” a Matteo Salvini. Il leader di Italia Viva ha poi aggiunto. “Quindi non consentiremo a nessuno di avere pieni poteri“, riferendosi al Conte 2. Renzi ha quindi proseguito. “Chiediamo di rispettare regole della democrazia, noi non accettiamo la trasformazione delle democrazie in un grande reality show“.

LEGGI ANCHE —> Nuovo Dpcm, Governo al lavoro: le nuove norme in arrivo

Crisi Governo, Renzi: “Battaglia sui fondi europei ma rimane un grande problema”

Crisi Governo Renzi situazione
Matteo Renzi (Gettyimages)

LEGGI ANCHE —> Il governo a un passo dalla crisi, ma prima l’approvazione del Recovery Plan

Ed ancora. “L’emergenza non può essere l’unico elemento che tiene unito il governo. Io penso che dobbiamo darci una smossa e farlo è fare politica“. Quanto al Recovery Plan. “Abbiamo fatto grande battaglia su fondi europei. Ma rimane grande problema: perché non si prende il Mes, che significherebbe più fondi per la sanità e se siamo in emergenza servono più soldi per la sanità“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Crisi Governo Renzi situazione
Matteo Renzi (Getty Images)

Quindi “non prenderli per motivi ideologici è irresponsabile“. A seguire Renzi ha reso noto il sì da parte di Italia Viva allo scostamento di bilancio, ai nuovi provvedimenti contro il Covid e al DL Ristori.