Seno alto e sodo: esercizi e altri consigli utili per migliorare il décolleté

Ecco una serie di consigli e dritte efficaci per riuscire ad ottenere un seno alto e sodo in poco tempo. Gli esercizi più utili.

seno-alto-sodo
Come avere seno sodo (Pixabay)

Il sogno di qualsiasi donna è avere un seno alto e sodo. La maggior parte delle donne, però, è convinta che un seno perfetto sia un dono della natura o della chirurgia estetica. Non tutte sanno, invece, che ci sono diversi esercizi che possono aiutare a migliorare radicalmente l’aspetto del nostro seno, rassodandolo e aumentandolo persino di una taglia.

Nonostante il seno sia composto per la maggior parte da grasso, è sostenuto anche da muscoli, di conseguenza, allenandoli e tonificandoli, il seno apparirà più elastico e tonico.

Dopo avervi parlato dei metodi fai da te per tonificare il seno, ecco gli esercizi più efficaci.

Gli esercizi più efficaci per un seno alto e sodo

seno-alto-sodo
Raddosare seno (Pixabay)

Uno degli esercizi più efficaci per avere un bel seno sono sicuramente i piegamenti sulle braccia. Se effettuati con costanza, infatti, servono a rassodare il seno in pochissimo tempo. Per svolgerli occorre posizionarsi all’inpiedi, di fronte al muro. Le mani vanno tenute all’altezza delle spalle e le gambe chiuse. Portando il corpo verso il muro, andranno piegati i gomiti e, dopo, si dovrà tornare alla posizione iniziale. Di questo esercizio, saranno sufficienti 30 ripetizioni.

Tra gli esercizi push up per il seno, anche quelli per rassodare i pettorali bassi sono molto efficaci. È necessario per eseguirli, stendersi a terra e portare le mani avanti, stendendo le braccia. Dopo, andranno piegate le ginocchia, incrociate le caviglie e sollevate. Anche in questo caso, occorreranno 30 ripetizioni.

Un altro esercizio molto utile è quello che, servendosi di un tappetino, prevede di mettersi in ginocchio con i gomiti sul pavimento, le gambe tese indietro e il bacino sollevato.

Per il corretto svolgimento dell’esercizio è necessario mantenere la schiena dritta.

Appurato ciò, si comincerà con uno spostamento laterale, alzando la mano sinistra e dopo il piede sinistro. Una volta eseguiti due spostamenti laterali a sinistra, bisognerà tornare al centro e effettuarne altri due con la gamba e il braccio destri. L’esercizio dovrà essere ripetuto per 12 volte.

Rassodare il seno con i pesi

Il prossimo esercizio richiede l’uso di pesetti e una palla fitness. Innanzitutto, le spalle andranno appoggiate sulla palla da fitness, aprendo e piegando leggermente le gambe per restare in equilibrio.

Mantenendo le braccia distese lateralmente, si porteranno le braccia verso l’alto toccando i pesetti e ruotando i polsi in direzione interna. Dopo, si ritornerà alla posizione iniziale. L’esercizio andrà ripetuto per 12 volte.

Quelli citati sono sicuramente tra gli esercizi per rassodare il seno più efficaci. Tuttavia, prima di cominciare gli esercizi è bene sapere che, quando si effettua qualsiasi tipo di attività fisica, vanno dedicati almeno 5 minuti all’attività di riscaldamento per evitare di danneggiare i nostri muscoli.

Altri consigli utili da seguire se si vuole migliorare l’aspetto del proprio seno

seno-alto-sodo
Come rendere il seno più tonico (Pixabay)

Oltre a ciò, va precisato che, qualunque sia la misura del proprio seno, va prestata grande attenzione alla scelta del reggiseno. Quest’ultimo, infatti, deve sostenere ma non stringere troppo o comprimere.

Non solo, molto Importante per la salute del nostro seno è massaggiarlo regolarmente con creme o olii, come anche avere una alimentazione sana ed equilibrata.

Apportando il giusto apporto di acqua, di vitamine e di minerali al corpo, infatti, anche il seno comincerà a beneficiare di uno stile di vita sano, apparendo più bello e tonico.