Pomeriggio Cinque, processo ai Vip: in vacanza all’estero nel pieno dell’epidemia

A “Pomeriggio Cinque” si consuma un processo ai danni dei vip: alcuni si concedono vacanze da sogno mentre, in Italia, l’epidemia continua a mietere vittime

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pomeriggio5 (@pomeriggio5tv)

Nella puntata odierna di Pomeriggio Cinque, il fulcro del dibattito erano le “insolite vacanze” di alcuni vip. Gli opinionisti del programma, assieme a Barbara D’Urso, si sono scagliati contro tutti coloro che, nel pieno dell’epidemia, hanno dimostrato menefreghismo nei confronti della situazione sanitaria, recandosi all’estero.

Mila Suarez e Soleil Sorge, nel corso della diretta, sono state bersaglio delle critiche degli ospiti in studio. Mentre la prima ha trascorso le ultime settimane a Dubai, l’ex corteggiatrice di “Uomini e Donne” ha soggiornato in Marocco: entrambe, tuttavia, per motivi lavorativi. La conduttrice, che non ha affatto creduto alle loro spiegazioni, non si è risparmiata dal metterle in difficoltà.

LEGGI ANCHE —> Pomeriggio 5, c’è un’irruzione: caos in studio e si ferma tutto

Vacanze all’estero: Vip sotto accusa a Pomeriggio Cinque

Pomeriggio Cinque, Barbara D'Urso
Pomeriggio Cinque, Barbara D’Urso (screenshot Instagram)

LEGGI ANCHE —> Pomeriggio 5, il vero motivo per cui Stefania Orlando ha lasciato Andrea Roncato

Soleil Sorge e Mila Suarez sono state al centro della polemica, nel corso dell’appuntamento di Pomeriggio Cinque. Entrambe sono infatti reduci da una vacanza all’estero: la prima in Marocco, la seconda a Dubai. Le influencer hanno replicato prontamente alle accuse, asserendo di aver lasciato l’Italia per questioni lavorative. Mentre la Suarez si trovava a Dubai per collaborare con un’azienda, Solei ha difeso a spada tratta il proprio lavoro da travel blogger. Gli opinionisti, tuttavia, non hanno creduto alle loro parole.

In questo periodo non si può viaggiare se non per comprovate esigenze“, ha osservato Valdimir Luxuria. L’opinionista, così come i presenti in studio, era restia dal considerare “lavoro” i viaggi compiuti dalle due donne. Assai più dure sono apparse le accuse dei restanti ospiti: Mila e Soleil sarebbero state irrispettose dei Dpcm e delle regole vigenti in Italia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pomeriggio5 (@pomeriggio5tv)

Neanche Barbara D’Urso si è schierata in difesa delle due influencer. A suo parere, questi viaggi all’estero sarebbero assolutamente immotivati, e soprattutto non giustificabili con argomentazioni inerenti al lavoro.