Zlatan Ibrahimovic, il web respinge la candidatura a Sanremo: “E’ proprio un…”

L’attaccante svedese del Milan, Zlatan Ibrahimovic è finito al centro delle critiche, dopo lo scontro con Lukaku: la reazione del web sui progetti futuri

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic)

Il derby più “infuocato” d’Italia è andato di scena lo scorso martedì, dove al triplice fischio finale di Chiffi, i nerazzurri dell’Inter hanno staccato il pass per le semifinali di Coppa Nazionale. Ma la partitissima della “Madunnina” non è stata un bello spettacolo agli occhi degli appassionati, in quanto macchiata dalla prestazione dell’attaccante svedese del Milan, Zlatan Ibrahimovic.

Il “gigante” di Malmoe si è reso protagonista di un “faccia a faccia” con Lukaku, con il quale se l’è promesse di “santa ragione” persino negli spogliatoi. Un gesto orripilante per gli amanti del bel calcio e non solo… Quella sera, Zlatan si rese protagonista di un atteggiamento provocatorio all’indirizzo del suo dirimpettatio “bomber”, Romelu Lukaku, portando la questione sul “personale”. Anche se le ultime indiscrezioni degli utenti “fuori campo” hanno interpretato il labbiale di Ibra, pungente e ironico, come un atto di razzismo…

LEGGI ANCHE —–> Coppa Italia, derby tra i “giganti” di Milano: Lukaku e Ibrahimovic ai ferri corti

Zlatan Ibrahimovic, lo scontro con Lukaku scatena i social: a richio la presenza a Sanremo?

Ibrahimovic posizione sanremo rischio
Ibrahimovic e Lukaku, scontro tra “titani” (FOTO Getty Images)

LEGGI ANCHE —–> Ibrahimovic vs Lukaku: “Nel mondo di Zlatan non c’è spazio per il razzismo” – VIDEO

Dalle ultime notizie fuori campo, la lite tra il “gigante” svedese e quello belga sembra stia sfociando in un vero e proprio “giallo“. Nonostante Zlatan Ibrahimovic abbia chiesto scusa a Lukaku non è riuscito a “sfuggire” alla critica dei maggiori esponenti del mondo politico e dello spettacolo.

Il grande evento del Sanremo è in dirittura d’arrivo. Il conduttore Amadeus aveva annunciato anzitempo la presenza del nativo di Malmoe sul palcoscenico dell'”Ariston”, ma alla luce dei fatti dell’ultima ora, gli “addetti” ai social non sembrano più intenzionati a vedere Zlatan nelle vesti di ospite d’onore.

Lo ha detto, il vicepresidente del Senato, Ignazio La Russa, tifoso dell’Inter che non le ha mandate a dire ad Ibra a proposito del derby: “E’ un razzista di ... L’obiettivo di Sanremo è l’audience, quandi lui non conta nulla”.

Anche il sindaco della città che ospiterà l’evento, Claudio Scajola è tutt’altro che convinto di avanzare la candidatura di Zlatan sul palcoscenico in mondovisione. “Durante il derby, uno spettacolo osceno. Non possiamo correre il rischio di vedee il pubblico girarsi da un’altra parte”.

Persino il Codacons si è “scagliato” contro Ibra, convinto più che mai che lo svedese si fosse reso protagonista di un attacco “razziale” nei confronti di Lukaku. Insomma per l’associazione non si può far passare un messaggio “obsoleto” al pubblico, scambiando per ospite d’onore, un calciatore, resosi protagonista di un “episodio odioso”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic)

Per Zlatan Ibrahimovic non c’è davvero pace in queste ore. La prima risposta alle critiche, però, l’ha già data sui social. Pubblicando un video di due bambini di “colore” diverso che giocano e si divertono, scambiandosi segnali di intesa e di rispetto reciproco. Che il prossimo “passo” di Zlatan sia il campo? Lo scopriremo molto presto…