Allerta alimentare, ritirato prodotto scozzese per presenza Listeria

Ritirato dal mercato Salmone affumicato proveniente dalla Scozia per la presenza di Listeria al suo interno, vediamo i lotti interessati

Supermercato ritirato prodotto scozzese per presenza Listeria
Spesa supermercato (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

Il Ministero della Salute coadiuvato dal Rasff, Rapid Alert System for Food and Feed, ha ritirato dal mercato un altro prodotto alimentare per presenza di contaminazione da Listeria Monocytogenes al suo interno. Stavolta di tratta di un prodotto semi lavorato proveniente dalla Scozia, importato in Italia e reperibile nel banco frigo.

Si tratta di Salmone affumicato venduto in buste da 100 o 200 grammi. I lotti segnalati e ritirati sono i seguenti: L522522 scadenza 08/03/21 e 15/03/21; L522525 scadenza 07/03/21; L522527 scadenza 08/03/21 e 22/07/22.

Il nome del produttore è Foods of Scotland Srl, sede dello stabilimento Via Guido Rossa 20D, 54011 Aulla (Ms). Anche questa volta il Ministero consiglia di non consumare il prodotto e rivolgersi alla sede dove è stato acquistato per il cambio merce.

LEGGI ANCHE –> Nuova allerta alimentare, ritirato preparato a base di carne per presenza allergeni

Listeria, vediamo nel dettaglio sintomi e indicazioni

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup

LEGGI ANCHE –> Nuova allerta alimentare, ritirata barretta fit per presenza allergene

Visto che il prodotto interessato presenta il batterio Listeria, facciamo luce sulle possibili insorgenze che questo può provocare per la salute umana. La listeriosi è una grave infezione causata dall’ingestione di alimenti contaminati dal batterio Listeria Monocytogenes, la patologia colpisce soprattutto adulti con sistema immunitario depresso, anziani e bambini piccoli.

Il tempo di incubazione è variabile da soggetto a soggetto, ma in media è di 3 settimane fino a 2 mesi, e i primi sintomi possono comparire già dopo 12-48 ore.

I sintomi principali sono:

  • Febbre alta
  • Brividi
  • Mal di testa
  • Nausea e vomito

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Tutto ciò che bisogna sapere sul salmone prima del cenone di Capodanno
Salmone affumicato Listeria (Foto di PublicDomainPictures da Pixabay)

Il trattamento che verrà somministrato dal medico curante è quello antibiotico, con eventuale ricorso a farmaci sintomatici per attenuare i sintomi come la nausea ed il vomito.