Maschera alghe fai da te: trattamenti di bellezza fatti in casa!

Ecco tutto quello che c’è da sapere su come creare una maschera alghe fai da te. Tutti i trattamenti di bellezza più efficaci!

maschera-alghe
Maschera fai da te (Pixabay)

Uno degli elementi meno conosciuti per i vostri trattamenti di bellezza, siano essi per il viso o per il corpo, sono sicuramente le alghe.

Le alghe sono alimenti ricche di vitamine, proteine e iodio e, oltre ad essere un valido aiuto per la vostra salute, hanno un ruolo determinante anche nei vostri trattamenti di bellezza.

Creare maschere alle alghe: da dove cominciare?

maschera-alghe
Maschera efficace (Pixabay)

Usare questo elemento per imparare a creare maschere per il viso è davvero molto semplice. Si tratta di maschere davvero molto utili perché nutrono la vostra pelle grazie alla presenza delle vitamine e dei sali minerali come potassio, magnesio, fosforo, calcio, selenio, ferro e zinco. Ma non solo. Riescono anche a rigenerare le cellule grazie alla produzione di collagene dovuti alla presenza di polisaccaridi ed antiossidanti che vanno a stimolare la rigenerazione cellulare e la lotta ai radicali liberi e all’invecchiamento cellulare.

Creare una maschera per il viso a base di alghe è molto semplice, non dovrete far altro che procurarvi 1 cucchiaino di polvere di alghe Kelp, un tipo di alga che contiente carotene, vitamina C ed E e acido folico, 1 cucchiaino di clorella, un’alga ricca di proteine ed enzimi utile contro gli stati infiammatori e detossicante per la pelle, 1 cucchiaio di yogurt interno.

Mescolate tutti gli ingredienti in un recipiente assicurandovi di ottenere un composto ben amalgamato, liscio e facilmente spalmabile, quindi senza la presenza di grumi.

Potete aiutarvi nella consistenza dosando o aggiungendo della semplice acqua. Una volta ottenuto il vostro composto non dovete far altro che spalmarlo aiutandovi con le dita o con un semplice pennello sul vostro viso e sul vostro collo con semplici movimenti circolari in modo da avere anche un’azione esfoliante.

Una volta terminata l’applicazione, dovete lasciare in posa la vostra maschera per il viso per almeno 15 minuti e, poi, risciacquare con abbondante acqua tiepida. Dopodiché potete anche applicare una semplice crema idratante. Se con le dosi è avanzato il composto, non dovete preoccuparvi perché potete riporlo in frigorifero e utilizzarla entro pochi giorni.