Carlo Conti, lo show con i Ricchi e Poveri e una sorpresa internazionale

Carlo Conti racconta i dettagli sullo show con i Ricchi e Poveri: “Ci saranno Albano e Roberto Vecchioni. Ma soprattutto ci sarà una sorpresa riguardante gli ABBA”

Carlo Conti - Getty Images
Carlo Conti – Getty Images

Rai 1 punta sulla musica in prima serata. In vista dell’appuntamento con il Festival di Sanremo la prima settimana di marzo, la rete ammiraglia propone un febbraio all’insegna della canzone d’autore. Lo show “A grande richiesta” proporrà 5 appuntamenti, con alla conduzione diverse personalità del mondo dello spettacolo, che accompagneranno i big della musica italiana nel racconto dei loro successi.

Si comincia proprio stasera con la puntata “Parlami d’amore“, condotta da Veronica Pivetti e Paolo Conticini, la coppia d’attori della fiction “Provaci ancora prof”. Suoneranno le loro più belle canzoni d’amore Massimo Ranieri, Gino Paoli, Rita Pavone, Gigi D’Alessio, Irene Grandi, e tanti altri. Il prossimo sabato, il Il 20 febbraio, sarà la volta del tributo a Patty Pravo dal titolo “Minaccia bionda“, condotto da Flavio Insinna, con ospiti Elio e Francesco De Gregori.

Il terzo appuntamento invece presenterà delle sorprese “internazionali”, come ha anticipato il conduttore Carlo Conti in conferenza stampa.

LEGGI ANCHE -> Festival, Amadeus preoccupato: “Sarà difficile”. Ignora Sanremo è virale

Carlo Conti: “Con i Ricchi e Poveri, una sorpresa internazionale”

Ricchi e Poveri a Sanremo 2020 - screenshot
Ricchi e Poveri a Sanremo 2020 – screenshot

LEGGI ANCHE -> GF Vip, eliminazione a sorpresa: lacrime in studio, tutti spiazzati

Al conduttore toscano spetterà guidare lo show dedicato allo storico gruppo dei Ricchi e Poveri. La serata, dal titolo “Che sarà, sarà“, vede Carlo Conti nella doppia veste di conduttore e direttore artistico. Uno show che promette sarà pieno di sorprese. “Sarà una grande festa, ci saranno Al Bano e Roberto Vecchioni. I Ricchi e Poveri proporranno i loro successi: sono un pezzo di storia del costume, il loro è il racconto del nostro Paese”, esordisce Carlo Conti. “È un grande modo di ripercorrere la loro carriera fantastica“.

Poi il conduttore annuncia: “Potrebbe esserci una sorpresa riguardante gli ABBA. D’altronde i Ricchi e i Poveri sono stati definiti gli ABBA italiani”. Lo spettacolo è ancora in fase di preparazione e Conti non si sbilancia: “Sarà una bella serata, ma non anticipo altro. Di sicuro, canteremo!”. Che la storica band svedese si unisca ai Ricchi e Poveri negli studi di Rai1? Non resta che aspettare il 27 febbraio.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Gli ABBA nel 1974 - Getty Images
Gli ABBA all’apice del loro successo, nel 1974 – Getty Images

Le puntate successive di “A grande richiesta” saranno trasmesse dopo il Festival di Sanremo, il 13 e il 20 marzo. Saranno dedicate ad altri artisti famosissimi: prima “Non sono una signora“, con Loredana Bertè, con in conduzione Alberto Matano, e poi il one man show di Christian De Sica, per festeggiare i suoi 70 anni.