L’incidente in Texas, il VIDEO che ha fatto il giro del Mondo

Il bilancio del maxi tamponamento a causa del maltempo riporta 6 morti e 65 feriti, di cui 3 in gravi condizioni.

Immagini e video a malapena credibili quelli che ritraggono il tragico incidente stradale avvenuto questo giovedì, 11 febbraio, in Texas. Il maxi tamponamento è stato provocato dal maltempo. Da circa una settimana gli Stati Uniti sono stati invasi da una sconvolgente ondata di freddo polare che ha provocato un brusco calo delle temperature. Le rigide precipitazioni non hanno risparmiato neanche lo Stato nella parte meridionale del Paese, le cui raffiche di vento e l’improvvisa tempesta di neve hanno letteralmente ribaltato un camion, provocando un violento scontro a effetto domino con altri veicoli.

LEGGI ANCHE >>> Autobomba a Mogadiscio: Shabaab rivendica l’attentato

Il bilancio del maxi tamponamento

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Assalto al Congresso: l’accesa telefonata tra Trump e McCarthy

Lo schianto è avvenuto intorno alle ore 6:00 del mattino sull’Interstate 35 vicino al centro della città di Fort Worth a causa del maltempo e delle precarie condizioni del manto stradale. Stando a quanto riferiscono i media locali, l’incidente è stato considerato il più pauroso scontro automobilistico avvenuto negli Stati Uniti. L’impatto ha coinvolto oltre 130 veicoli; mentre il bilancio delle vittime è di 6 morti. Sale a 65 il numero dei feriti, di cui 3 in gravissime condizioni. Le foto sono agghiaccianti: un groviglio di semirimorchi, tra cui auto e camion gli uni ammassati sopra gli altri.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Le corsie principali interstatali sono state riaperte venerdì verso le ore 17:30, insieme alle corsie TEXpress in direzione nord. Viceversa, le corsie TEXpress in direzione sud da Pharr Street alla 28th Street sono rimaste transennate fino a sabato mattina.

Fonte APNews