Governo Draghi: si attendono le nuove misure contro le varianti

In attesa che il nuovo Governo prenda delle decisioni in merito, le varianti si diffondono in tutto il Paese 

governo draghi su varianti
Mario Draghi (Getty Images)

Le varianti del Sars-CoV-2 cominciano a destare allarme per la situazione pandemica da tempo già oggetto di preoccupazione. Il nuovo Governo guidato da Draghi dovrà scegliere le nuove norme restrittive in vista del dilagare delle varianti, ormai presenti in tutto il Paese.

E’ probabile che la divisione in zone colorate venga mantenuta anche dal nuovo Governo; la delimitazione non coinciderà più, però, con le Regioni ma con i territori direttamente interessati. Intanto, fino al 24 febbraio i comuni lombardi di Bollate, Castrezzato, Mede e Viggiù finiscono in zona rossa per via della presenza di focolai inerenti le varianti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bollettino del 16 febbraio: in calo i ricoveri in terapia intensiva

Pandemia: le nuove varianti del virus potrebbero richiedere misure restrittive sui territori

governo draghi sulle varianti
(Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, Milano grave situazione in corsia per varianti mentre il mondo si riprende – VIDEO

Si attendono le nuove misure che il nuovo Governo dovrà adottare per contrastare la circolazione delle varianti del virus Sars-CoV-2. Nuove chiusure potrebbero riguardare direttamente i territori interessati dai focolai delle varianti.

La preoccupazione è legata principalmente al carattere maggiormente contagioso del virus e, in alcuni casi, più aggressivo. Una commissione tecnica dovrà raccogliere tutti i dati concernenti l’attuale espansione del virus e comunicarli al nuovo Governo. La tendenza potrebbe essere quella di valutare, prima di adottare restrizioni, l’impatto che queste potrebbero avere sui vari comparti economici. Inoltre, per evitare le polemiche di questi giorni, si cercherà di avvisare anzitempo gli interessati sulla chiusura delle attività.

Parallelamente, si pensa di accelerare la campagna vaccinale attraverso l’apertura di più spazi e il coinvolgimento dei militari e della Protezione Civile per la somministrazione. Caserme e palestre potrebbero risultare utili in questo senso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter 

governo draghi sulle varianti
Mario Draghi (Getty Images)

Nel frattempo, il Senato dovrà esprimere oggi la fiducia al nuovo Governo. Stando alle previsione, Draghi ha buone possibilità di successo fatta eccezione per i 17 no di Fdi e quelli di Fattori e Nunes di Leu.