Il porro, quali sono i benefici per l’organismo e come usarlo in cucina

Il porro è un ortaggio molto simile all’aglio a alla cipolla dal sapore particolare. Tuttavia è ricco di proprietà benefiche per l’organismo.

porro
I porri sono degli ortaggi molto particolari perché hanno un sapore e un odore molto forte ma sono ricchi di sali minerali e vitamine benefiche per l’organismo (Foto di Susann Wagner da Pixabay)

In questo articolo ti spiegheremo cosa sono i porri e quali sono i benefici che questo ortaggio è in grado di apportare al nostro organismo. In più ti mostreremo come cucinarli se stai seguendo una dieta ipocalorica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare la curcuma in cucina, tutte le proprietà di una spezia miracolosa

I porri, quali sono le proprietà benefiche di questo ortaggio dal sapore e dall’odore intensi

verdure
I porri sono un ortaggi ricchi di vitamine e sali minerali, in più hanno proprietà diuretiche e antiossidanti (Foto di congerdesign da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Come usare il coriandolo in cucina e quali sono le sue proprietà benefiche

Il porro è un ortaggio dal sapore molto particolare e dall’odore intenso, si tratta di un cugino alla lontana di aglio e cipolla che a differenza di questi ultimi è più delicato e digeribile.

Si tratta di un ortaggio originario della zona del Mediterraneo, infatti viene molto impiegato nella cucina dei paesi del sud Europa come l’Italia e la Grecia, ma anche la Tunisia, il Marocco e l’Algeria.

Oltre ad essere un ortaggio molto buono da mangiare è ricco di sostanze nutritive e proprietà benefiche per il tuo organismo.

Intanto si tratta di un alimento ricco di vitamine (in particolare la vitamina C) e di calcio, ferro, fibre e proteine.

In più, si tratta di un alimento dalle proprietà depurative infatti per questo motivo è considerato un alleato del nostro fegato.

Come cucinare i porri se stai seguendo una dieta a basso contenuto di grassi

dieta
I porri si possono consumare anche se stai seguendo una dieta a basso contenuto di grassi ma attenzione alle quantità e a come vengono cucinati (Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay)

Ci sono molti modi per cucinare i porri. Chiaramente non tutti sono compatibili con le diete a basso contenuto calorico e con le diete dimagranti.

Per questo motivo vedremo insieme in che modo cucinarli senza farli risultare pesanti da digerire e calorici. La regola numero uno è non abbondare con l’olio o con i grassi in genere.

Se vuoi un contorno molto delicato e allo stesso tempo gustoso ti consigliamo i porri stufati. Metti in una padella un filo d’olio extra vergine di oliva (massimo due cucchiai) e farlo scaldare.

Quando sarà caldo versaci i porri che avrai precedentemente pulito e tagliato a rondelle. Poi metti anche un bicchiere d’acqua e fai cuocere con un coperchio per 20 minuti.

Non appena sarà trascorso quel tempo spegni la fiamma e servili come contorno a una bella fetta di carne.

Con i porri puoi cucinare, per esempio, il fegato in versione light. Si tratta di una ricetta molto semplice. Pulisci e taglia i porri a rondelle e mettili in una padella con un filo d’olio.

Quando l’olio sarà caldo mettici anche le fette di fegato e falle cuocere circa 3 minuti per lato. Prima di spegnere la fiamma sfuma con del vino bianco e fai evaporare. Ecco dunque un piatto molto leggero e allo stesso tempo molto gustoso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

I porri: ecco i valori nutrizionali, le calorie e le controindicazioni

verdure
I porri sono ortaggi capaci di apportare benefici all’organismo perché ricchi di sostanze nutritive, di ferro, vitamine e sali minerali (Foto di PublicDomainArchive da Pixabay)

I porri sono ortaggi dal sapore e odore molto particolare perfetti da cucinare se stai seguendo una dieta a ridotto contenuto calorico.

Ti basti sapere che 100 grammi di porro contiene solo 61 calorie. Tuttavia il nostro consiglio è sempre quello di non abusarne e soprattutto di porre molta attenzione al metodo di cottura.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL 23 FEBBRAIO 2021 GUARDA IL TG DI YESLIFE.