Grave lutto per l’ex giocatore di Serie A: ritrovato morto il padre – VIDEO

José Agostinho Becker, padre del portiere del Liverpool Alisson, è stato ritrovato morto in una diga nella serata di ieri in Brasile.

Gravissimo lutto per il portiere del Liverpool Alisson Becker. Il padre dell’ex estremo difensore della Roma, José Agostinho Becker, è stato ritrovato morto nella serata di ieri in Brasile. Il corpo del 57enne sarebbe stato recuperato in una diga all’interno di una proprietà di famiglia a Rincão do Inferno. A lanciare l’allarme erano stati i familiari dell’uomo che era sparito da alcune ore. Le autorità avevano, dunque, avviato le ricerche conclusesi con il drammatico ritrovamento del cadavere.

Leggi anche —> Muore giovane fuoriclasse del calcio a soli 21 anni: il cordoglio dell’Atalanta

Grave lutto per il portiere Alisson: ritrovato morto in una diga il padre José Agostinho

Alisson
Alisson (Getty Images)

Leggi anche —> Lutto nel mondo del ciclismo, il Team Nibali piange una sua stella

Nella tarda serata di ieri, mercoledì 24 febbraio, è stato trovato senza vita José Agostinho Becker, padre del portiere del Liverpool Alisson Becker. Stando a quanto riporta la redazione del quotidiano brasiliano O Globo, a lanciare l’allarme erano stati i familiari, preoccupati per l’assenza del 57enne di cui si erano perse le tracce da alcune ore. Le autorità hanno avviato la macchina delle ricerche per cercare di rintracciare l’uomo, ma purtroppo, dopo alcune ore i sommozzatori hanno rivenuto il suo cadavere. Il corpo è stato individuato e recuperato in una diga all’interno di una proprietà di famiglia, sita a Rincão do Inferno, nella regione di Campanha Rio Grande do Sul, in Brasile.

La notizia del decesso è stata successivamente confermata dalle autorità locali e dallo staff di Alisson che era molto legato al padre. Proprio il genitore aveva, difatti, avvicinato al calcio l’estremo difensore del Liverpool. Non sono ancora chiari i contorni della vicenda, ma dai primi riscontri, riporta O Globo, pare che il 57enne possa essere annegato mentre faceva un bagno nella diga. Si tratterebbe, dunque, di un incidente, pista al momento più accreditata.

Numerosi sono stati i messaggi di cordoglio e solidarietà per la famiglia del 57enne. Tra i primi, quello del Fluminense, club brasiliano dove milita il fratello di Alisson, Muriel Gustavo Becker, anch’egli portiere. La società ha scritto sul suo account ufficiale Twitter: Il Fluminense Football Club esprime grande cordoglio per la morte di José Agostinho Becker, padre dei portieri Muriel e Alisson. Condoglianze agli amici e ai familiari“.

PER RIMANERE INFORMATO SU TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO GUARDA IL TG DI YESLIFE.