Violenza su due tredicenni, sequestrate e abusate da un operaio

Violenza su due tredicenni a Treviso, le ragazzine sono state sequestrate e abusate da un operaio che le ha rinchiuse in un garage 

Violenza
Violenza (Immagine dal web)

Violenza sessuale su due tredicenni in provincia di Treviso ad opera di un operaio. E’ questa la notizia che oggi arriva come un macigno dopo alcuni mesi di accertamenti.

I fatti risalgono a novembre ma la notizia è stata diffusa solo oggi in seguito alle analisi fatte sui documenti e sul meteriale ricavato dal pc sequestrato all’uomo prima indagato e per il quale oggi è scattata, secondo quanto riporta il quotidiano “Tribuna di Treviso”, la custodua cautelare disposto dal gip Angelo Mascolo.

Si tratta di un operaio di 45 anni che è stato arrestato per aver sequestrato e abusato due ragazzine, due tredicenni del Trevigiano. Le due adolescenti conoscevano l’operaio e si sarebbero fidate di lui che le ha rinchiuse nel garage di casa sua e ha abusato di loro per una notte intera. Le avrebbe violentate su un materasso, proiettando nel mentre immagini porno da un computer.

LEGGI ANCHE –> Studentessa morta tranciata dallo specchietto di un camion, i dettagli

Violenza su due tredicenni, lo sviluppo dei fatti

schiave del sesso
Violenza donna (Nino Carè – Pixabay)

LEGGI ANCHE –> Un anno di minacce anonime, poi lo shock: lo stalker era accanto a lei

La denuncia è stata lanciata dai genitori della ragazzine che non le hanno viste rientrare a casa, si sono preoccupati e si sono rivolti ai carabinieri per denunciare la scomparsa delle tredicenni.

Le ragazzine nel pomeriggio seguente sono tornate da sole a casa e dopo hanno raccontato che cosa era successo in quella orrenda notte. Dopo il loro racconto è scattata la perquisizione delle forze dell’ordine a casa dell’operaio 45enne. Il materasso delle violenze è stato sequestrato come anche alcuni fazzoletti sporchi e il pc.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Polizia
(Equatore – Adobe Stock)

Dopo tutti gli accertamenti del caso con i riscontri ai racconti delle due tredicenni nella giornata di oggi l’uomo è stato arrestato.