Festa del papà. Quali sono i 6 padri migliori nel regno animale

Oggi è la festa del papà. Vi siete mai chiesti quali siano le specie che abbiano insito dentro di sé il miglior istinto paterno? Scopriamolo

Festa del papà padri migliori regno animale
Pinguino imperatore – Instagram

Quando si pensa al regno animale, è opinione comune che siano esclusivamente le femmine ad accudire e allevare i cuccioli e che i maschi intervengano solo all’atto del concepimento. In realtà, diversi studi moderni di etologi e biologi, hanno potuto constatate che sono numerosi gli esempi di dedizione paterna. Non ne siete convinti? Scopriamo insieme le 6 specie di padri migliori del regno animale. Vediamo di quanti di essi eravate a conoscenza.

Leggi anche >>> Le 8 specie di genitori peggiori del mondo animale

1 Il Pinguino imperatore

Festa del papà padri migliori regno animale
Pinguino imperatore – Instagram

Leggi anche >>> Il cane al tuo matrimonio: è possibile? I 5 consigli per avere questo invitato speciale

L’esempio del pinguino imperatore è tra i più immediati che viene in mente riguardo lo spiccato istinto paterno grazie soprattutto grazie al film del 2005 La marcia dei pinguini. E’ compito delle femmine pescare in mare aperto, percorrere lunghe distanze e riportare cibo, che rigurgiterà al suo piccolo. Nel frattempo è il padre che cova l’uovo e proteggerà il nascituro dalle intemperie. Solo quando la femmina tornerà (potrebbero volerci mesi) il maschio lascia il piccolo per potersi finalmente nutrire.

2. Il Cavalluccio marino

L’ ippocampo, o cavalluccio marino, di sesso maschile conserva le uova (circa duemila) nella sacca marsupiale. Portare a compimento la gestazione è compito suo e può durare fra dieci e 25 giorni. Passato questo perido, partorisce i piccoli dopo la schiusa. Per avere un’ idea vi consigliamo di guardare il video proposto (Guarda su).

3. Il Lupo

Festa del papà padri migliori regno animale
lupo – pixabay

I lupi sono ottimi compagni e padri straordinari. Si occupano di fornire cibo alla loro “consorte” dopo la nascita dei cuccioli e successivamente si prendono cura di loro, li allenano alla caccia e gli insegnano come sopravvivere nel loro ambiente.

4. La volpe rossa

Festa del papà padri migliori regno animale
Volpe rossa – Instagram

La volpe rossa è un altro mammifero che ha un istinto paterno molto spiccato. Gli esemplari di sesso maschile si occupano dell’alimentazione della femmina e dei cuccioli, almeno per i primi tre mesi dopo la loro nascita. Anche in questo caso è suo appannaggio insegnare ai piccoli i fondamentali di caccia e sopravvivenza.

5. Il Bagre

Festa del papà padri migliori regno animale
Bagre – Instagram

Un esempio di ottimo genitore maschio nel regno dei pesci è rappresentato dal bagre che protegge i piccoli tenedoli in bocca fino a quando non raggiungeranno 5 centimetri di lunghezza. Il bagre maschio sopravvive senza ingerire cibo per tutto il tempo per evitare di nuocere.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter

6. La Rana toro

Festa del papà padri migliori regno animale
Rana toro – Instagram

La rana toro ha un atteggiamento simile al bagre. I maschi ingoiano le uova
per proteggerle. Badate bene che possono arrivare a un numero esorbitante, fino a 6.000 unità. Quando sono pronte a schiudersi, il maschio di rana toro “vomita” i girini appena nati.