I Soliti Ignoti, Corinne Clery sorprende tutti con una mossa incredibile

Corinne Clery è l’ospite di Amadeus a I Soliti Ignori del 19 marzo. Ce la farà la bella attrice francese a vincere qualcosa da devolvere all’Istituto Spallanzani di Roma?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Corinne Clery (@corinne_clery_official)

La bellissima attrice francese in un completo elegantissimo rosso fuoco giocherà insieme con il conduttore Amadeus per divertire il pubblico da casa e devolvere il ricavato all’Ospedale Spallanzani. “Farò tutto il possibile – ha detto Corinne Clery – per fare qualcosa di buono“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Oggi è un altro giorno, Claudio Gioè: “Quando l’avvocato di Riina disse che ero stato bravo”

La partita di Corinne Clery per l’Istituto Spallanzani

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Oggi è un altro giorno, Gaudiano: “Il mio dolore è stato fortissimo”

Inizia subito con il piede giusto la bella attrice francese perché indovina subito l’identità dell’ignoto numero uno, un’attrice che si occupa di clown terapia.

L’identità dell’ignoto numero due vale 100.000 euro e Corinne Clery in questo caso sbaglia clamorosamente, forse fidandosi dell’aspetto elegante della concorrente.

Riparte con uno sprint diverso l’attrice francese indovinando l’identità dell’ignoto numero tre, un tenore, che dopo il momento di tensione delizia il pubblico con una delle arie più belle e famose di sempre: “Nessun Dorma” tratta dall’opera Turandot di Giacomo Puccini.

Con l’ignoto numero quattro la partita si fa più difficile ma la bella attrice riesce a capire qual è la professione della persona che sta di fronte a lei e cioè è il gestore di un teatro di paglia in provincia di Roma.

Con l’ignoto numero cinque Corinne Clery perde tutto perché l’ignoto nel suo passaporto aveva il temibile “Imprevisto”. Recupera poi con l’ignoto numero sei il quale fa i cappuccini e il suo abbigliamento infatti non lascia spazio a interpretazioni.

Con gli ultimi due ignoti, fortunatamente Corinne Clery riesce a recuperare, il numero sette cambia valute e il numero otto invece stampa le copertine dei vinili. L’attrice indovina entrambe le loro identità e arriva a 51.000 euro.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

A questo punto della gara la bella attrice francese dovrà indovinare l’identità del parente misterioso, una signora bionda sulla sessantina.

A sorpresa la bella attrice francese indovina l’identità del parente misterioso e devolve ben 20400 euro all’ospedale Spallanzani di Roma.