Camminata giornaliera, la routine che consigliano gli esperti

Una camminata al giorno leva il medico di torno, sì ma quanti chilometri dovremmo fare per stare bene? Ecco la routine consigliata

camminata routine
Walking (pasja1000_Pixabay)

Quali sono le cose che servono per avere una vita sana ed equilibrata? Non bisogna solo seguire un’alimentazione corretta e mantenere sempre uno stile di vita corretto e nella norma, ma anche prendersi cura di se stessi con una buona dose giornaliera di attività fisica. Gli esperti dell’OMS hanno ideato un piano che consiste in una routine quotidiana fatta anche di chilometri. Una camminata è quello che serve per vivere bene e in salute.

LEGGI ANCHE>>>Dieta lampo: come accelerare il metabolismo e perdere almeno 6 kg

Camminare è un obbligo che rientra nella nostra routine?

camminata
Dimagrire camminando correttamente (Free-photos/pixabay)

LEGGI ANCHE>>>15 motivi per cui dovremmo inserire i superfood nella nostra dieta quotidiana

Gli esperti consigliano vivamente di fare attività fisica anche tutti i giorni, ma cosa precisamente? Nella nostra routine giornaliera dovrebbe rientrarci una camminata all’aria aperta di circa sette chilometri. Ma non è per tutti uguale, infatti la questione cambia da persona a persona. Secondo uno studio dell’OMS, gli uomini tra i 18 e i 50 anni dovrebbero camminare più di 12.000 passi al giorno, per gli over 50 è valida una lieve riduzione a 11.000. Vale la stessa cosa per le donne, ad eccezione delle over 60 anni che potrebbero accontentarsi anche di 8000 passi. Quali sono i benefici? Inserire una camminata nella routine giornaliera è molto utile per ridurre il rischio di colesterolo, tenere il peso sotto controllo e ridurre il rischio di diabete.

Cosa fa l’italiano medio?

Questo è il piano ideato dall’OMS che dovrebbe essere rispettato, ma cosa fa in realtà l‘italiano medio? Solitamente le persone pensano di fare attività fisica anche solo camminando massimo 4 chilometri. Questi passi giornalieri non portano a nulla perché pochi. Solo percorrendo il doppio della strada si potrebbe arrivare a dei risultati.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

camminata
Dopo la camminata fai qualche esercizio di stretching (Stocksnap/pixabay)

Mai dimenticare di fare stretching dopo una lunga passeggiata o corsa, esso servirà a  migliorare la flessibilità muscolare, sia come complemento ad altri sport sia come attività fisica autonoma.