Come pulire il materasso con il bicarbonato di sodio: da dove cominciare?

Tra i metodi più efficaci per pulire il materasso c’è sicuramente quello che prevede l’uso del bicarbonato di sodio.

rimedi per pulire materasso
Pulizia materasso (Pixabay)

Una delle azioni che spesso ci dimentichiamo di attuare, ma che si rivela molto importante anche per la nostra salute è sicuramente la pulizia del materasso.

Infatti il materasso è il luogo dove ci rilassiamo e passiamo un bel pò di tempo. Proprio per questo motivo, dobbiamo entrare nell’ottica che abbiamo bisogno di una superficie sempre pulita e igienizzata per riposare nel migliore dei modi. Inoltre una pulizia adeguata del materasso garantisce anche una durata più lunga.

LEGGI ANCHE –>Schiarire macchie viso con bicarbonato e altri rimedi naturali!

Pulire bene il materasso: come procedere per eliminare polvere, acari e germi

pulire il materasso
Pulizia materasso fai da te (Pixabay)

Eliminare polvere, germi e acari, responsabili di moltissime allergie dal materasso, è abbastanza semplice. Inoltre, per una corretta pulizia del materasso, dovremmo anche evitare di utilizzare prodotti chimici che possono comunque andare a creare disturbi al nostro organismo.

Uno degli elementi più importanti per una corretta pulizia del materasso è sicuramente il bicarbonato di sodio. Si tratta di un antibatterico del tutto naturale che è molto utile per andare ad eliminare germi ed acari. A tutto ciò si aggiunge anche che il bicarbonato, grazie alla sua azione, riesce a penetrare in profondità ed eliminare macchie e deodorare anche i tessuti.

Pulire il materasso con il bicarbonato di sodio è molto semplice. Non dovrai far altro che procurarti, oltre al bicarbonato, anche una spazzola, meglio a setole morbide, e un pennello piatto.

Per pulire un materasso matrimoniale potete cospargere 8 cucchiai abbondanti di bicarbonato sul materasso e, aiutandovi con la spazzola, potete aiutarvi a far penetrare la polvere su tutto il tessuto.

Il pennello vi aiuterà a raggiungere gli angoli, le cuciture e tutti i punti più difficili.

Attendete, poi, 90 minuti in modo che il prodotto agisca e vada a deodorare e igienizzare il materasso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

pulire materasso con rimedi naturali
Bicarbonato tra i rimedi più efficaci (Pixabay)

Dopodiché utilizzate un’ aspirapolvere per eliminare tutti i residui di bicarbonato e magari lasciate per qualche minuto il materasso all’aria aperta, se la giornata permette. Questo perché il sole, grazie ai suoi raggi ultravioletti, andrà a completare l’azione del bicarbonato andando a distruggere muffe, acari e germi.