Dramma nel cinema, morto suicida giovane ex stella della tv americana

L’attore Houston Tumlin è morto suicida martedì scorso a soli 28 anni. La notizia è stata lanciata ieri da Tmz e poi confermata dalle autorità

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Houston Tumlin (@_tumlin_)

Ha riscosso grande rammarico la notizia della morte violenta di Houston Tumlin, la giovane star americana che a soli 13 anni nel 2006 debuttò al cinema con “Ricky Bobby – La storia di un uomo che sapeva contare fino a uno” dove interpretava Walker Bobby, il figlio di Will Ferrell.

La comunicazione del suicidio del 28enne avvenuto il 23 marzo, è stata comunicata tramite l’agenzia Tmz e poco più tardi confermata anche dalle autorità. Tumlin sembra essersi sparato con una pistola alla testa nella sua casa a Pelham, in Alabama, dove viveva con la fidanzata in casa al momento del folle gesto.

LEGGI ANCHE —> Stuprato e ucciso dal patrigno a soli 2 anni. La polizia sapeva

Aperte le indagini sulla morte di Houston Tumlin. Il giovane non ha lasciato biglietti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Houston Tumlin (@_tumlin_)

LEGGI ANCHE —> Scontro tra due vetture, muore giovane calciatore della Lazio. Gravi altri due

L’attore, come rivelato dalle autorità locali del Paese, non ha lasciato nessun biglietto che spiegherebbe il gesto compiuto. Dopo la sua breve parentesi come attore, Houston Tumlin era entrato nell’esercito, ma come si può vedere nelle sue pagine social, si mostrava sempre felice e sorridente, assieme ai suoi familiari e al suo adorato cane Allie.

Al momento la polizia ha posto sotto sequestro la casa dove viveva con la fidanzata per capire se sono presenti informazioni che possono far luce sulla sua morte, è prevista inoltre l’autopsia sul corpo del giovane.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hayden Tumlin (@haydenheartspenguins)

Intanto molti i messaggi di cordoglio che sono giunti per ricordare Tumlin, anche se forse quello della sorella Hayden, postato su Instagram, è il più toccante: “Ieri ho perso mio fratello. Non sembra possibile dover stare senza di lui. È stato così speciale per noi. Ti amerò per sempre”.