Canzone Segreta, Raul Bova e le parole d’amore di Rocio Morales

Raul Bova è ospite della bella Serena Rossi a “Canzone Segreta”, lo show di Rai 1 in cui i protagonisti sono la musica e l’emozione.

Raul Bova
Raul Bova (Getty Images)

E’ uno degli attori più amati del cinema italiano, Raul Bova si siede sulla poltrona bianca di “Canzone Segreta” cioè lo show di Rai 1 condotto da Serena Rossi che è già diventato un cult.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Oggi è un altro giorno, i Cugini di Campagna e quel “diverbio” con Lady Gaga

Raul Bova e l’amore di Rocio e dei suoi amici

Raul Bova
Raul Bova (Getty Images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Oggi è un altro giorno, Rula Jebreal: “Il suicidio di mia madre e la violenza”

Sono in tanti gli amici, famosi e non, a rendere omaggio a Raul Bova, uno degli attori più amati del cinema italiano: dai Neri Per Caso a Irene Grandi passando per Manuel Bortuzzo. In tanti però anche gli amici di infanzia nello studio di Rai 1 per rendere omaggio al grande attore.

Raul Bova sale sul palco con un abito blu impeccabile e una camicia bianca che esalta il colore dei suoi occhi. “Adesso che sono qui – dice l’attore – penso di essere fortunato perché vivrò una parte del mio passato. E’ un bel regalo e vi ringrazio, per me è un onore essere qui“.

Non appena l’attore si siede sulla sedia bianca le signore dal pubblicano gli urlano: “Sei bellissimo“. Poi cala il silenzio, parte la musica ed entra in scena la sorella dell’attore che legge una lettera molto toccante in cui racconta delle loro vacanze in Calabria: “Un amore mediterraneo indimenticabile, tu per noi sei indissolubile. Sei riuscito a diventare chi volevi“.

Poi sale sul palco Irene Grandi che canta una canzone bellissima di Pino Daniele dal titolo “Se mi vuoi”. Poi il bell’attore si emoziona quando sente la voce della sua compagna Rocio Morales che legge una lettera che gli fa brillare gli occhi.

Il momento più emozionante giunge quando sul palco sale Manuel Bortuzzo, il nuotatore rimasto su una sedia a rotelle dopo essere stato colpito da un proiettile vagante. L’attore si emoziona moltissimo. A fare da sottofondo all’incredibile emozione è l’interpretazione dei Neri per Caso “A Mano a Mano” di Rino Gaetano.

Raul Bova e Rocio Morales
Raul Bova e Rocio Morales (Getty Images)

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Poi il racconto di un amico di infanzia fa emozionare tutti. “Come sapete Raul è stato un campione – dice – lui partiva al rallentatore e mi dava l’illusione del vantaggio ma alla fine cambiava la marcia e non lo vedevo più“.

Manuel Bortuzzo invece spende per Raul Bova delle parole dolcissime: “Mi sento quasi fortunato a far parte della sua famiglia. Quello che abbiamo vissuto in questo tempo trascorso è incredibile. Abbiamo un piccolo progetto iniziato due anni fa e io sono orgoglioso di far parte di un progetto cinematografico così importante“.