Incendio, salvataggio eroico: giovani si arrampicano e salvano neonato

Diversi ragazzi di un distretto di Nantes si sono arrampicati per salvare una coppia e il loro bimbo di 6 mesi tra le fiamme.

vigili del fuoco
Vigili del fuoco (Getty Images)

Un salvataggio spontaneo ed eroico quello della scorsa domenica (28 marzo), quando dozzine di giovani sono riusciti a salvare una coppia e il loro bimbo di 6 mesi tra le fiamme. L’incendio è scoppiato nel comune di Nantes, nel dipartimento francese della Loira Atlantica. Secondo quanto riportano i media locali, la deflagrazione è divampata al terzo piano di un edificio situato nel quartiere Doulon-Bottière nelle prime ore del pomeriggio, intorno alle 14:00. A seguire il video.

LEGGI ANCHE >>> Giovane madre muore nella vasca da bagno: a chiamare aiuto il figlio di 4 anni

I giovani hanno scalato la facciata del palazzo

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Aggredito fotoreporter de L’Union, la moglie: “è uscito dal coma”

Stando a quanto riferisce Ouest-France, allertati dalle grida della famiglia in difficoltà, una trentina di giovani si sono radunati davanti all’appartamento in fiamme. Mentre alcuni erano impegnati ad arrampicarsi, altri hanno posizionato a terra dei materassi accanto all’edificio in modo da attutire la caduta del piccolo. “Abbiamo capito che c’era un incendio e che c’erano delle persone in serio pericolo.” – ha detto un 25enne tra i giovani eroi- “così siamo andati senza pensarci. […] Dovevi vederlo! Alla finestra del terzo piano i genitori tenevano in braccio il bambino per proteggerlo dal fumo.

Per salvare i genitori, invece, i ragazzi si sono poi arrampicati sulla facciata del palazzo formando una vera catena umana, come testimonia il video ampiamente diffuso sui vari social networks. Il bambino è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso pediatrico: sta bene e non è in pericolo di vita. I genitori sono stati trasferiti in ospedale: anche loro sono stati curati e presentavano solo lievi ferite. “Un’impresa rischiosa è vero: ma quello che abbiamo fatto è normale.” – ha precisato uno degli arrampicatori – “Il nostro quartiere è una famiglia, siamo tutti uniti: è normale.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Esplosione in una fabbrica di fuochi d’artificio, ci sarebbero vittime
Vigili del Fuoco (foto di Military Material da Pixabay)

In totale, circa sessanta vigili del fuoco sono stati inviati sul posto per domare l’incendio.

Fonte Ouest-France

Impostazioni privacy