Michela Quattrociocche, il vestitino proprio non ce la fa: “È una libidine” – FOTO

Michela Quattrociocche , attraverso le sue foto, non smette di creare emozioni davvero irripetibili per tutti i suoi fan adoranti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Miky (@michelaquattrociocche)

Poche attrici del cinema italiano posseggono lo stesso livello di fascino ed eleganza come quello che sa esprimere Michela Quattrociocche. La bella protagonista dei film nati dai romanzi di Federico Moccia è infatti capace, ad ogni scatto pubblicato sul suo profilo Instagram, di lasciare il pubblico a bocca aperta. Nell’ultima foto ad esempio Michela si è lasciata ritrarre seduta con addosso un vestitino nero. Forse anche complice la posizione assunta lo splendido abito che con la sua semplicità mette in risalto la bellezza dell’attrice sembra proprio non riuscire a coprirla tutta. Per la gioia dei tanti occhi innamorati infatti in evidenza ci sono le sue meravigliose e tornite gambe accavallate. Non avendo spalline in grado di reggerlo inoltre il vestito sembra voler cedere centimetri proprio all’altezza del décolleté. Un particolare che non è certo sfuggito ai fan anche se il primo sguardo lanciato alla foto cade inevitabilmente sui magnifici occhi chiari e le labbra carnose.

LEGGI ANCHE -> Ivana Mrazova, lutto atroce: i messaggi di Luca Onestini e Tonon

La carriera e la vita privata di Michela Quattrociocche

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Miky (@michelaquattrociocche)

LEGGI ANCHE ->  Agustina Gandolfo, fa il pieno di coccole nel suo “spa day”…eccezionale – FOTO

L’esordio nel mondo dello spettacolo per Michela Quattrociocche arriva  davvero molto presto quando era poco più che una ragazzina. Fresca di maturità linguistica conseguita a Roma, aveva infatti appena 19 anni quando è stata scelta da Federico Moccia per interpretare il ruolo di Niki Cavalli. Il film “Scusa ma ti chiamo amore” in realtà non ebbe il successo sperato e quasi anticipato dall’omonimo romanzo dell’autore romano, sia da parte del pubblico che tanto meno della critica. Nel 2010, sempre al fianco di Roul Bova è stata riconfermata per il sequel della pellicola. Il nuovo lavoro porta il titolo “Scusa ma ti voglio sposare“. In seguito lavorerà nel cinepanettone di Neri ParentiNatale a Beverly Hills” e “Sharm el Sheikh – Un’estate indimenticabile” diretta da Ugo Fabrizio Giordani.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Miky (@michelaquattrociocche)

Dopo una lunga relazione con il collega Matteo Branciamore, Michela ha sposato nel 2012 lo sportivo Alberto Aquilani. Con l’ex calciatore ha avuto anche due splendide bambine, Aurora e Diamante di 10 e 7 anni. Dalla scorsa estate l’attrice ha iniziato una nuova storia d’amore con l’imprenditore alberghiero Giovanni Naldi.