Terremoto in centro Italia: scossa di magnitudo 4

Si è verificata un’altra scossa di magnitudo 4 a Gubbio in Umbria, è la seconda in un giorno. Ecco i dettagli del terremoto

terremoto filippine indonesia tunami
Rilevazione terremoto (GettyImages)

Questa mattina alle 9:56 è stata rilevata un’altra scossa di terremoto di magnitudo 4 con epicentro a Gubbio, in Umbria. I sismografi hanno individuato l’ipocentro ad una profondità di 9,9 km. L’intera popolazione ha avvertito l’evento ed è uscita dalle proprie abitazioni, per il momento non risultano esserci danni a cose e persone.

La protezione civile è in allerta per ulteriori verifiche. Intanto in un’ora si sono registrate cinque scosse: oltre a quella di magnitudo 4 è avvenuta una alle 10:09 di magnitudo 3.1 e altre tre di magnitudo intorno a 1.5.

GUARDA QUI>>>Accadde oggi, 15 Maggio. La nazionale italiana di calcio debutta contro la Francia

Terremoto Umbria: i dettagli

terremoto umbria
Sismografo (Getty Images)

GUARDA QUI>>>Spiazzanti ultime novità sul ritrovamento del giovane scomparso

GUARDA QUI>>>Organizzano una festa pilota con 80 persone per scoprire se il vaccino ha funzionato

A quanto pare anche ieri sera intorno alle 22.23 si è verificata una scossa di magnitudo 2,8. Gubbio è stato l’epicentro a 7,2 km di profondità.

Riguardo a questa mattina l’Adnkronos riferisce le parole del sindaco di Gubbio Filippo Stirati: “La scossa è stata avvertita dalla popolazione, è stata breve ma intensa. Ora siamo in contatto con la protezione civile per valutare la situazione – ha affermato – e con i nostri uffici stiamo facendo tutti i controlli e le verifiche del caso sugli edifici pubblici. Al momento non abbiamo segnalazioni di danni”. E poi conclude: “Proprio oggi qui avremmo dovuto avere la Festa dei Ceri che anche quest’anno non è stato possibile celebrare – spiega – per via della pandemia, per il rischio di assembramenti”.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

terremoto umbria
(Getty Images)

La Protezione civile è pronta a dare ulteriori aggiornamenti qualora si verificassero altre scosse nel corso del giornata.