Maneskin, Victoria e la rivelazione mai fatta: i fan restano senza parole

Maneskin, Victoria De Angelis e la rivelazione mai fatta sul suo passato: i fan sono rimasti senza parole

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Victoria De Angelis/ Måneskin (@vicdeangelis)

Victoria De Angelis è la giovanissima bassista della band dei Maneskin, che sta scalando le classifiche mondiali dopo la vittoria all’Eurovision Song Contest. Il brano portato sul palco di Rotterdam circa due settimane fa, “Zitti e buoni“, aveva già trionfato nel corso della 71esima edizione del “Festival di Sanremo”, rivelandosi un singolo innovativo e fuori dagli schemi, che nel contesto internazionale dell’Eurovision non poteva non essere premiato.

La maggior parte del pubblico tende a ricollegare alla band il volto del suo frontman e leader Damiano David, ma in realtà, come spiegato dalla bassista, ogni membro del gruppo è unico ed “ha paure e ambizioni tutte sue“. Di recente, proprio Victoria ha confessato alcuni dettagli del suo passato nel corso di un’intervista a Elle: le rivelazioni fatte dalla musicista hanno lasciato i fan senza parole.

NON PERDERTI ANCHE —> “Sono confuso”, Michele Morrone è gay? La FOTO lascia gli utenti di sasso

Maneskin, la rivelazione di Victoria De Angelis: fan senza parole

Maneskin Victoria
Victoria De Angelis (Getty Images)

NON PERDERTI ANCHE —> Damiano dei Maneskin, l’annuncio devastante: “Tutto in 28 minuti” la situazione FOTO

Victoria De Angelis, giovanissima bassista dei Maneskin, ha aperto le porte del proprio cuore ad Elle, confidandosi in merito a delle questioni intime che non erano mai emerse prima d’ora. “A 14 anni mi sono ritrovata a non voler più uscire di casa, ho perso un anno di scuola” – questa la confessione di Victoria, che ha aggiunto – “C’era qualcosa di rotto in me e non sapevo come ripararmi“.

La De Angelis, senza mezzi termini, ha parlato con sincerità delle problematiche che ciascun adolescente, chi più chi meno, si ritrova ad affrontare nel corso del proprio cammino di crescita. Insicura e divorata dalla vergogna per questi sentimenti contrastanti, la bassista dei Maneskin ha ammesso di aver superato la crisi grazie al supporto di coloro che la circondavano. “Ne sono uscita grazie ad una terapia, alla famiglia e agli amici, ma è comunque da sola che impari a gestire certe voragini“, ha chiosato Victoria.

Giovanissima e all’apice del successo, Victoria ha anche ammesso che questi momenti di forte tensione spesso si ripresentano. Ora, tuttavia, la musicista ha le armi per affrontarli al meglio, complice anche la presenza della band al suo fianco.