Elisa Isoardi, clamoroso: il perché della rottura con Matteo Salvini

Si fa inaspettatamente luce a distanza di tempo sulla rottura tra la conduttrice Elisa Isoardi ed il leghista Matteo Salvini.

Elisa Isoardi Matteo Salvini perché
Elisa Isoardi (Getty Images)

Sono passati ormai ben tre anni dall’addio della conduttrice Elisa Isoardi al ministro della Lega, Matteo Salvini. La loro storia è durata, come confermato da lei in un’intervista non troppo recente, per cinque anni. Poi, la svolta. Proprio nel momento in cui il leader della Lega è riuscito nel suo obiettivo di salire al governo ha dovuto salutare la sua partner, decisa ad intraprendere un cammino diverso, ma non per questo a screditare l’amore provato in passato da entrambi.

Nel corso del tempo non pochi dubbi si sono affermati sulla vecchia coppia, lasciando spazio ad ondate di gossip non troppo inerenti alla realtà dei fatti. Adesso però, fortunatamente, la verità sulla loro rottura sarebbe emersa grazie alla riproposizione di alcune parole confessate pubblicamente dalla stessa conduttrice.

Leggi anche —>>> Il tanto atteso ritorno di Levante. Oggi è “Viva più di prima” – FOTO

Elisa Isoardi e Matteo Salvini: il motivo della loro rottura

Potrebbe interessarti anche —>>> “Confessioni” il trend di Tik Tok che fa tante visualizzazioni. I dettagli – VIDEO

Dopo l’amata partecipazione di Elisa in primis a “Ballando con le Stelle“, ed in seguito sulle spiagge de “L’Isola dei Famosi“, la conduttrice si è esposta in un’intervista dedicata al settimanale “DiPiù“, edito da Cairo Editore. Se inizialmente in molti avevano criticato per partito preso l’inattesa decisione della Isoardi proprio durante l’ascesa in politica del suo ex partner, adesso quelle indiscrezioni sarebbero state definitamente messe a tacere.

Si arma dunque di pazienza la conduttrice per affrontare un discorso delicato che ormai sembra essere ben radicato nel suo passato. Ma non per tal motivo da dimenticare. “Appena è diventato ministro, l’ho lasciato”, ha confessato Elisa, volendo descrivere nei dettagli l’ondata di critiche ricevute dopo la scelta intrapresa. “Ma sei pazza?“, avrebbero chiesto in molti: “Ti pare che lo lasci proprio ora?”.

Ma Elisa non sembra essersi interessata all’epoca a questo lato della carriera di Matteo, almeno non fino al punto di farsi condizionare sul piano emotivo.”Io non ragiono così“. Ha infatti chiarito la coraggiosa ex naufraga delle Honduras. Secondo il suo punto di vista: “se una storia non va, non va“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elisa Isoardi (@elisaisoardi)

Dunque tra i due pare che ci fossero degli strascichi già prima della nomina di Salvini a ministro. E che casualmente, il loro allontanamento, abbia coinciso con quell’evento. Secondo quanto raccontato dalla miss i due viaggiavano su binari ben diversi e non riuscivano a trascorrere del tempo assieme “a causa dei rispettivi impegni”. Ed è stato allora che la Isoardi ha deciso di voltare definitivamente pagina.