Padre trovato morto all’interno della sua auto: l’ipotesi degli inquirenti

Ieri mattina a Caprona, frazione di Vicopisano (Pisa) un uomo è stato ritrovato morto in un’auto parcheggiata: pare essersi trattato di un gesto estremo.

Carabinieri
Carabinieri (Andriy Blokhin – Adobe Stock)

Un uomo è stato trovato senza vita all’interno della sua auto, accanto un’arma da fuoco. Questo il dramma avvenuto ieri mattina a Caprona, frazione di Vicopisano, in provincia di Pisa. A lanciare l’allarme, alcuni passanti che hanno notato l’uomo, di circa 50 anni, nel veicolo. Appena arrivati, i soccorsi non hanno potuto far altro che constatarne il decesso, mentre i carabinieri stanno appurando la dinamica del caso.

Pisa, 50enne ritrovato morto in un’auto parcheggiata: si sarebbe tolto la vita con una pistola

Si sarebbe tolto la vita in auto con un colpo d’arma da fuoco. È accaduto nella mattinata di ieri, martedì 8 giugno, a Caprona, piccola frazione di Vicopisano, comune in provincia di Pisa.

Ambulanza
Ambulanza (Mario – AdobeStock)

Autore del gesto, un uomo di circa 50 anni, padre di una figlia, di cui non è stata resa nota l’identità. L’allarme è scattato, riportano fonti locali tra cui la redazione de Il Tirreno, quando alcuni passanti hanno chiamato i soccorsi e le forze dell’ordine vedendo l’uomo all’interno dell’abitacolo della vettura parcheggiata.

Leggi anche —> Uomo muore in attesa di un intervento, la famiglia sporge denuncia: disposta l’autopsia

Immediatamente è giunto sul posto a bordo di un’ambulanza lo staff medico del 118 che, purtroppo, non ha potuto far altro che constatare la morte del 50enne, rinvenuto senza vita nel veicolo.

Leggi anche —> Rapina culmina del sangue: architetto ucciso nella sua abitazione

Oltre ai soccorsi del 118, sul luogo della tragedia sono arrivati anche i carabinieri della stazione locale che hanno avviato gli accertamenti per chiarire quanto accaduto. Dai primi riscontri, l’uomo si sarebbe tolto la vita sparandosi con una pistola rinvenuta nell’abitacolo. Non sono chiare le ragioni dell’estremo gesto, ma pare, scrive la redazione de Il Tirreno, che il 50enne stesse attraversando un periodo complicato per via di problematiche personali e lavorative.

Chi l'ha visto Barbara Corvi
Carabinieri (Woody Alec – Adobe Stock)

La notizia del decesso dell’uomo, che lascia una figlia, ha destato sconforto ed incredulità nell’intera comunità locale strettasi al dolore della famiglia.