Euro 2020, Locatelli show. L’Italia è agli ottavi.

Gli azzurri scendono in campo per la seconda gara del girone A, contro la Svizzera. Altri tre punti per l’Italia che si qualificano agli ottavi di finale.

Immobile Italia Svizzera Euro2020
Immobile in Italia Svizzera Euro 2020 (getty images)

Gli azzurri conquistano altri tre punti e si qualificano agli ottavi di finale di Euro 2020, stavolta contro la Svizzera, la squadra più strutturata del girone che avrebbe potuto mettere in difficoltà la nostra Nazionale.

Ma la grande gestione della gara, da parte dell’Italia, ha permesso di mettere in cantiere un altro risultato positivo frutto di un gioco di squadra che inizia a impensierire le altre teste di serie.

I bookmakers inglesi ci danno come favoriti alla vittoria finale ma il CT Roberto Mancini nonostante ne rimanga lusingato, vuole rimanere con i piedi ben saldi per terra.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Euro 2020, l’Italia travolge la Turchia: 3-0 all’Olimpico

Italia-Svizzera: il risultato

Italia Euro 2020
Italia (getty images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Italia-San Marino 7-0. Azzurri pronti per l’Europeo

RETI: 26′ e 52′ Locatelli (I), 88′ Immobile (I).

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini (dal 25′ Acerbi), Spinazzola; Barella (dall’87’ Cristante), Jorginho, Locatelli (dall’87’ Pessina); Berardi (dal 70′ Toloi), Immobile, Insigne (dal 70′ Chiesa). All. Roberto Mancini.

SVIZZERA (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Schär (dal 58′ Zuber), Akanji; Mbabu (dal 58′ Widmer), Freuler (dall’84’ Sow), Xhaka, Rodriguez; Shaqiri (dal 76′ Vargas); Embolo, Seferovic (dal 46′ Gavranovic). All. Vladimir Petkovic.

ARBITRO: Sergei Karasev (RUS).

AMMONITO: Gavranovic (S).

Dopo un gol annullato dal VAR a Chiellini e dopo che lo stesso capitano ha dovuto abbandonare il campo di gioco a causa di un infortunio al ginocchio (sembrerebbe nulla di preoccupante), al 26′ scambio tra Locatelli e Berardi che se ne va a Ricardo Rodriguez, mette di nuovo al centro per il centrocampista del Sassuolo che infila, indisturbato, in rete.

Il raddoppio arriva al 52′ ancora con Locatelli, stavolta dal limite, tira un fendente che passa tra Elvedi e Freuler e lascia di sale Sommer.

All’88’ arriva il gol di Immobile che chiude definitivamente i giochi: Toloi sulla trequarti  serve l’attaccante della Lazio che dai venticinque metri lascia partire un destro che Sommer, non senza colpe, non riesce a trattenere.

Stadio Olimpico Roma Euro 2020
Stadio Olimpico Roma (getty images)

Un avvio perfetto quello degli azzurri in Euro 2020 che permette agli italiani di sognare Wembley.