Meghan e Harry, sempre più furiosi con la Royal Family. Povero Archie

Meghan e Harry non possono crederci. Quello che ha detto il Principe Carlo è un vero affronto, a rimetterci è il piccolo Archie. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝑀𝑒𝑔𝒽𝒶𝓃,𝐻𝒶𝓇𝓇𝓎 𝒶𝓃𝒹 𝒜𝓇𝒸𝒽𝒾𝑒👪 (@the.dukeandduchess.of.sussex_)

Una nuova bufera si è abbattuta sulla Famiglia Reale d’Inghilterra, Meghan ed Harry hanno ricevuto una cattiva notizia e sicuramente questo farà incrinare ancora di più i rapporti.

Nessuno avrebbe mai pensato a ciò che ha fatto il Principe Carlo nei confronti di suo nipote, il piccolo Archie. La decisione di Carlo mette a rischio anche la partecipazione di Harry al pranzo di famiglia al quale era stato invitato proprio da sua nonna, la Regina Elisabetta II.

A nulla è servito a questo punto l’omaggio che i Duchi di Sussex hanno pensato per la Royal Family, ovvero chiamare la loro secondogenita Lilibet Diana, come la Regina e la Principessa morta in un incidente diversi anni fa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——> Amedeo Goria si è fidanzato: “Facciamo l’amore cinque volte al giorno”. Fan sorpresi

Archie non sarà mai Principe, sarebbe questa la decisione di Carlo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ——> “Incredibile”: Valentina Vignali da svenimento, in bikini accende la fantasia – FOTO

Il Mail on Sunday ha rivelato quella che potrebbe essere il volere del Principe Carlo qualora diventi Re d’Inghilterra. Il figlio di Meghan ed Harry (quindi nipote di Carlo) non sarà mai Principe.

La volontà del Principe di Galles è quella di modificare alcune regole che da sempre fanno parte della Royal Family, lo scopo è quello di ridurre al minimo il numero dei principali titoli reali che, secondo Carlo, sarebbero troppo pesanti per i contribuenti.

Questa decisione avrebbe scatenato l’ira funesta di mamma Meghan e papà Harry, la fonte a cui si è affidato il tabloid sarebbe molto vicina alla Famiglia Reale e queste indiscrezioni avrebbero fatto discutere non solo i diretti interessati.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

Carlo è convinto che i titoli reali debbano essere riconosciuti solo agli eredi al trono e ai loro parenti più stretti. Per queste ragioni sarebbero in pochissimi a godere del sostegno dei contribuenti attraverso i Sovreign Grant, che finanzia le attività reali.

Chissà cosa avrà la Regina Elisabetta II di questa possibile modifica e chissà cosa avranno pensato gli altri reali. Di certo si sa che se Carlo dovesse essere Re d’Inghilterra se ne vedranno delle belle.