“Tale e Quale Show” arriva dal GF un nome esilarante. Fan impazziti

Arriva una nuova indiscrezione riguardo una possibile partecipazione al talent di Carlo Conti. Ecco di chi si tratta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlo Conti (@carloconti.tv)

Uno dei volti più amati in assoluto dell’ultima edizione del ”Grande Fratello Vip” condotta da Alfonso Signori.

Il personaggio in questione già ha dimostrato il suo talento come performer canoro nonché come quello di imitatore e dunque ”Tale e quale show” potrebbe essere il talent perfetto per lui.

Nella casa del ”Grande Fratello Vip” si è cimentato spesso nelle imitazioni ricevendo consensi e complimenti da parte dei coinquilini. E sembrerebbe che questo non è passato inosservato agli occhi di Carlo Conti che è in trattativa per averlo nel suo show.

Un nome che arriva dal GF Vip

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Giulia Salemi si confessa: “Ne soffro molto. Per fortuna che c’è Pierpaolo”. Fan sorpresi

Si tratta di Pierpaolo Pretelli, fidanzato di Giulia Salemi e secondo classificato all’ultima edizione del ”Grande Fratello Vip”.

Il modello ha da poco fatto uscire il suo singolo ‘‘L’estate più calda” in collaborazione con Shade.

In una recente intervista a SuperGuida Tv ha mostrato il suo interesse al reality condotto da Carlo Conti, in onda ogni autunno su Rai Uno: “È un programma che mi piacerebbe fare. Finora ci sono voci che si rincorrono e vedremo cosa accadrà”.

Chissà dunque se è in procinto di firmare il contratto  che lo legherà alla trasmissione per il prossimo anno.

Come per Francesco Monte, ex fidanzato della sua Giulia Salemi, il ”Grande Fratello Vip” potrebbe essere il trampolino di lancio che gli consente di accedere a un programma ancora più nelle sue corde in grado di fargli mettere in risalto il suo talento.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Giulia Stabile e la confessione bollente su Sangiovanni: “Vi racconto la nostra prima volta”

L’ex gieffino in merito a ”Tale e quale show” ha aggiunto: “L’ho sempre seguito anche perché sono affascinato dalle imitazioni”