Malika Ayane sbotta sui social: “Adesso bassa insultarmi…”

La cantautrice milanese non ne può più. Scrive un post dove la sua rabbia è incontenibile e chiede agli utenti di smetterla. Ecco i motivi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Malika Ayane (@damalikessa)

Malika Ayane è una cantante italiana di musica leggera molto seguita e apprezzata.

Una voce indistinguibile l’ha resa un personaggio di successo ma a quanto pare, seppure il suo timbro vocale non si confonde con quello degli altri, il suo nome le sta giocando brutti scherzi.

Malika è figlia di padre marocchino e madre italiana, nata a Milano nel 1984, inizia a cantare all’età di 11 anni entrando nel coro delle voci bianche al Teatro della Scala di Milano, cantando spesso da solista.

Il successo arriva nel 2007 quando firma un contratto con la casa discografica Sugar e il suo primo album intitolato semplicemente ‘Malika Ayane’, vende oltre 80 mila copie, venendo certificato disco di platino.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Federica Sciarelli preoccupata per il figlio: “Non posso dormire sonni tranquilli…”

Malika Ayane non ne può più

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Malika Ayane (@damalikessa)

A saltare agli occhi degli utenti è un post della cantante pubblicato quest’oggi, dove non si trattiene e si lascia andare ad un duro sfogo.

Su Twitter scrive:Cari Fulmini di Guerra che mi intasate la mail e i social con insulti o espressioni di solidarietà, ho una notizia per voi: la Malika che cercate NON SONO IO. Incredibile che nel 2021 ci siano più donne con lo stesso nome, eh?”.

E aggiunge: “Che poi, se volete mandare messaggi d’amore siete i benvenuti -se d’odio un po’ meno ma avrete le vostre ragioni- purché siano per me stessa medesima”.

Questo è avvenuto perché la cantante è stata confusa con Malika Chalhy, la ragazza cacciata di casa dai genitori a causa del suo orientamento sessuale e che ha speso i 140mila euro, raccolti per lei da una colletta di solidarietà, per una Mercedes e altri oggetti di lusso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Alessia Marcuzzi, la risposta di Pier Silvio non lascia spazio a dubbi: cosa accadrà ora

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MC (@malikachalhy)

La cantante però ci tiene ad avvisare gli utenti che prima di insultarla dovrebbero assicurarsi di scrivere alla Malika giusta.