Al via il Festival di Cannes 2021: ripartenza tra divi e mascherine

Da domani prende il via il Festival di Cannes. Dopo il fermo causato dalla pandemia ritorna la manifestazione con rigide misure anti-contagio. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Festival de Cannes (@festivaldecannes)

Divi, abiti da sogno, fotografi, film unici. Il Festival di Cannes ritorna da domani con la sua 74esima edizione. Dopo il fermo imposto dalla diffusione del Covid, la manifestazione riprende dal 6 luglio fino al 17 luglio incantando il mondo tra il genio creativo di registi, il talento degli attori e la sfilata di vestiti da sogno.

Ai tempi della pandemia, nonostante il calo dei contagi, anche il Festival si è dovuto adattare all’emergenza sanitaria prevedendo una serie di norme anti-contagio. Tra star e telecamere, le mascherine non potranno mancare in quanto previsto l’obbligo di indossarle, in particolare per prendere parte alle manifestazioni nelle sale. A questo si unisce all’ingresso la necessità di mostrare un documento che attesti la vaccinazione completa, eseguita da almeno due settimane, oppure il tampone negativo realizzato nelle ultime 48 ore. Inoltre è previsto il rispetto del distanziamento, seppur in sala si prenderà posto uno accanto all’altro nelle consuete poltrone.

La macchina organizzativa ha creato un laboratorio per gli addetti ai lavori dando la possibilità di eseguire tamponi gratuitamente. Inoltre è stata predisposta anche un’area medicale destinata a coloro che presenteranno possibili sintomi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Influencer, cambia tutto: dalla Norvegia la prima legge sui ritocchi alle foto

Festival di Cannes ritorna: le star più attese

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Tik Tok, il trend di coppia esplode sul web: “Amore folle” – VIDEO

Tra innumerevoli film e nuove uscite, il Festival di Cannes ritorna a catturare i riflettori. L’attesissima rassegna cinematografica vedrà protagonisti i big del cinema.

In particolare a catturare la scena saranno molti volti femminili. Tra questi spiccano Lea Seydoux con tre film, Marion Cotillard, Adèle Exarchopoulos e Charlotte Rampling, con ben quattro pellicole. Presente anche Jodie Foster per la quale è prevista la consegna della Palma d’Oro alla carriera.

Tra i divi più attesi Adam Driver, presente con il film “Annette” che aprirà il Festival, Owen Wilson, Timothèe Chalamet e Jean Dujardin.

Per quanto riguarda l’Italia in concorso la pellicola di Nanni Moretti, regista amatissimo in Francia, “Tre Piani”. A Cannes sarà presente anche Riccardo Scamarcio nel cast della pellicola.

Per quanto riguarda la madrina, quest’anno è il turno di Doria Tillier, attrice parigina ed ex Miss Meteo, che presenterà l’apertura e la chiusura del Festival.