Lavandino di un bagno pubblico si rompe: ragazzo di 19 anni perde la vita

Domenica un ragazzo di 19 anni è morto dopo essersi ferito in seguito alla rottura di un lavandino di un bagno pubblico sull’Isola Polvese (Perugia).

Eliambulanza
Eliambulanza (Silvano Rebai- Adobe Stock)

Un ragazzo di soli 19 anni è morto mentre stava trascorrendo una giornata sull’Isola Polvese, nel Lago Trasimeno (Perugia), insieme alla famiglia. Il giovane dopo essere entrato in un bagno pubblico si sarebbe poggiato al lavandino che, purtroppo, si è rotto ferendolo. Immediatamente soccorso, il 19enne è stato trasportato in ospedale a Perugia, dove purtroppo i tentativi dei medici di salvargli la vita sono risultati inutili: il cuore del ragazzo ha smesso di battere in serata per via delle ferite riportate.

Perugia, tragedia sull’Isola Polvese: ragazzo muore ferendosi in un bagno pubblico

Tragedia nel pomeriggio di domenica 11 luglio sull’Isola Polvese, la più grande delle tre isole presenti sul Lago Trasimeno (Perugia). Un ragazzo ha perso la vita dopo essersi ferito in un bagno pubblico.

Carabinieri
Carabinieri (mino21 – Adobe Stock)

La vittima è Adelin Petro Bogasiu, 19enne di origini rumene, ma residente a Bevagna. Il giovane, secondo quanto ricostruito, come riporta la redazione del quotidiano La Nazione, si era recato sull’isola per trascorrere una giornata insieme alla propria famiglia: i genitori e la sorellina. Nel pomeriggio, Adelin è entrato in un bagno pubblico e, probabilmente colpito da un malore, si è appoggiato al lavandino in ceramica che è andato in frantumi. Le schegge lo hanno ferito alla coscia. Due donne, di cui un’infermiera del 118, lo hanno subito soccorso e lanciato l’allarme.

Leggi anche —> Precipita da un’impalcatura: operaio perde la vita in cantiere

Sul posto sono arrivati gli operatori sanitari del 118 che, dopo le prime cure, hanno trasportato il ragazzo in elisoccorso presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Qui i medici hanno provato a salvargli la vita, ma, purtroppo, il 19enne è deceduto in serata a causa dell’emorragia.

Leggi anche —> Drammatico incidente durante i festeggiamenti per la vittoria dell’Italia: morto un ragazzo

Eliambulanza
Eliambulanza (fioriro – Adobe Stock)

Intervenuti anche i carabinieri di Città della Pieve che hanno avviato le indagini sul caso per chiarire i contorni della tragedia. I militari dell’Arma, scrive La Nazione, hanno messi i sigilli al bagno per effettuare gli accertamenti.