Maneskin, aggressione a Victoria De Angelis. La testimonianza della bassista

Maneskin. Notizie diffuse sul web avrebbero attestato un’aggressione sessuale ai danni della bassista Victoria De Angelis. La stessa ragazza ha diramato una dichiarazione in merito

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

I Maneskin sono al momento la band italiana più conosciuta al mondo. Dopo la vittoria dirompente durante l’ultima edizione dell’“Eurovision Song Contest” hanno conquistato consensi diffusi a livello globale, piazzando i loro ultimi singoli (“I wanna be your slave” e la cover “Beggin'”) nella impenetrabile Official Singles Chart del Regno Unito e nella classifica Hot Hard Rock Songs degli Stati Uniti.

Nelle ultime 24 ore, purtroppo, sono finiti sulle pagine dei rotocalchi internazionali a causa di un evento che sarebbe incorso ai danni della giovane bassista del gruppo, Victoria De Angelis. YesLife ne ha discusso aprrofonditamente nell’articolo in basso.

LEGGI ANCHE >>> Maneskin, aggredita la bassista: “E stata molestata, c’è un video ma…”

Maneskin. La dichiarazione di Victoria De Angelis dopo la presunta aggressione

É trapelata una notizia, diffusa sul social network Twitter, secondo cui la bassista del gruppo Maneskin sarebbe stata aggredita sessualmente da un uomo mentre si trovava in Germania con gli altri componenti della band.

I musicisti si stavano intrattenendo con un gruppo di fan, tra autografi e selfie, dopo la registrazione di un concerto dal vivo per uno show tedesco. Secondo quanto raccontato dagli stessi ammiratori, un uomo visibilmente in stato di alterazione, probabilmente ubriaco, avrebbe allungato le mani e cercato di toccare morbosamente il fondoschiena della giovane artista italiana. La ragazza sarebbe stata difesa dal cantante della band, Damiano David, e poi allontanato da tutti i presenti.

A quanto pare, girerebbe in rete anche un video in cui Victoria De Angelis appare in lacrime dopo l’accaduto e sotto choc. Arriva oggi una dichiarazione in merito dalla diretta interessata, attraverso un post in inglese pubblicato su Instagram Stories.

LEGGI ANCHE >>> Maneskin. Il VIDEO di “I wanna be your slave” è pura energia: il risultato inaspettato

“Ho letto che alcune persona stanno scrivendo informazioni riguardo un’aggressione ai miei danni subita la scorsa notte” – ha iniziato la musicista. Continua: “Vi voglio rassicurare: sto bene, non è accaduto nulla. Nessuno mi ha toccata e non stavo piangendo. Ero solo molto stanca, per questo mi toccavo gli occhi nel video che è stato diffuso”.

Maneskin aggressione Victoria De Angelis Germania
Victoria De Angelis – Instagram Stories

Ha poi concluso: “Grazie per il vostro sostegno e per le parole di supporto. Fortunatamente non è successo niente. Mi dispiace molto per il fraintentimento. É stato molto potente vedere la reazione riguardo un argomento così importante e mi sento molto vicina a chi ha vissuto realmente questo tipo di trauma”. 

Tutto si quindi concluso con una smentita.