Harry e Meghan, novità per la seconda figlia: spunta pesante sospetto

Dopo settimane dalla nascita, la seconda figlia di Harry e Meghan è apparsa sul sito ufficiale della Royal Family. Tuttavia spunta un forte sospetto.

Meghan Markle Harry Principe Filippo
Meghan Markle e Harry (Getty Images)

Ogni Royal baby che nasce, allunga l’elenco ufficiale dei reali? Se questa è la prassi, la figlia di Harry e Meghan, nata il 4 giugno in California, da ben 7 settimane in cui è al mondo non era ancora apparsa sul sito della Royal family.

Dopo ben 50 giorni la piccola Lilibet Diana, ottava nella linea di successione al trono britannico, è stata inserita soltanto ora tra l’elenco dei reali. Tempistiche che si discostando dalla consuetudine di circa due settimane, come nel caso del principino George, primogenito di William e Kate, e dello stesso primo figlio dei Duchi di Sussex Archie.

La notizia dell’ingresso di Lillibet sul sito dei reali è stata diffusa del Daily Mail. Non mancano tuttavia dubbi e perplessità in merito al ritardato riconoscimento nella Windsor della seconda figlia di Harry e Meghan, che catturano ogni giorno l’attenzione della stampa dal loro addio a Buckingham Palace.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Kate Middleton, sono ore di apprensione. La Royal Family in ansia per la duchessa

La figlia di Harry e Meghan: riconosciuta tra i reali dopo 50 giorni

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Prince Harry (@princeharryofengland)

 TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Harry e Meghan dopo l’addio alla Royal Family, guadagni da capogiro: cifre sbalorditive

La seconda figlia di Harry e Meghan è stata inserita nell’elenco dei reali, ma i dubbi sul ritardo dell’operazione hanno destato sospetti. Secondo alcuni i 50 giorni impiegati per riconoscere Lilibet nella linea di successione del trono potrebbero essere un messaggio della Regina nei confronti del nipote e della consorte, che hanno girato le spalle alla Royal Family da tempo abbandonando gli obblighi reali.

Secondo altri invece la ragione del ritardo sarebbe tecnica in quanto per entrare nell’elenco degli eredi sarebbe necessario comprovare di non essere cattolici, visto che il Capo della chiesa anglicana è il Sovrano britannico. Ma per Lili questa prova non era presente visto che non è stata ancora battezzata con rito anglicano. Secondo i rumors la coppia desidererebbe battezzare la piccola in autunno a Londra davanti alla Regina.

Meghan Markle unico membro famiglia reale rapporti
Harry e Meghan (Getty Images)

Tuttavia per altri non sarebbe necessario il battesimo ai fini di entrare nelle linea di successione. Il ritardo dell’ammissione di Lilibet nell’elenco reale rimane quindi un mistero. Che sia stata una dimostrazione della Regina ai “Duchi Ribelli” del suo potere?