Auto si schianta contro un tir in autostrada: uomo perde la vita

Un uomo di 68 anni ha perso la vita nella serata di ieri in un tragico incidente sull’autostrada A4 tra  Sirmione e Desenzano, in provincia di Brescia.

Ambulanza
(Getty Images)

Aveva 68 anni l’uomo rimasto vittima di un tragico incidente verificatosi nella serata di ieri lungo l’autostrada A4, nel tratto compreso tra i caselli di Sirmione e Desenzano. Il 68enne viaggiava a bordo della sua auto in direzione Milano, quando improvvisamente si è schiantato contro un tir parcheggiato in una piazzola di sosta. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco ed i soccorsi che hanno potuto solo constatare il decesso dell’automobilista.

Brescia, si schianta in auto contro un tir sull’autostrada A4: morto un 68enne

Tragedia sull’autostrada A4 nella serata di ieri, giovedì 29 luglio. Un uomo di 68 anni, di cui non si conosce l’identità, ha perso la vita in un incidente avvenuto tra i caselli di Sirmione e Desenzano, comuni in provincia di Brescia.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (andrea – Adobe Stock)

La vittima, come riporta la redazione di Prima Brescia, era alla guida della sua auto quando, per cause ancora da accertare, è finito contro un tir parcheggiato in un’area di sosta a lato della carreggiata, in direzione Milano. Un impatto violento che non ha lasciato scampo al 68enne.

Leggi anche —> Aereo ultraleggero precipita e si schianta al suolo: un morto e un ferito

Sul luogo dello schianto sono arrivati, in pochi minuti, sono arrivati i vigili del fuoco e gli operatori sanitari del 118. I pompieri hanno estratto l’automobilista dalle lamiere e lo hanno affidato ai medici, i quali non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, sopraggiunto per le gravi ferite riportate.

Leggi anche —> Perde il controllo della moto e finisce contro un paletto: morto un uomo

Intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale di Verona che ha provveduto ai rilievi per determinare la dinamica dello scontro. Al vaglio delle forze dell’ordine le cause che hanno condotto la vittima a schiantarsi contro il mezzo pesante.

Polizia
(ChiccoDodiFC – AdobeStock)

Tra le ipotesi al vaglio, scrive Prima Brescia, quella di un malore improvviso che potrebbe aver colpito la l’uomo alla guida dell’auto o di una distrazione.