Sharon Stone in lutto, a lasciarla è il piccolo River. Non ci sono parole, il dolore è troppo grande

Sharon Stone ha detto addio per sempre al suo piccolo River. Il dolore è troppo grande da sopportare, non doveva andare così. 

Sharon Stone
Sharon Stone – Instagram

Grave lutto per l’attrice di “Basic Instict”, Sheron Stone, ha anticipato il suo rientro da Venezia per l’aggravarsi delle condizioni di salute del piccolo River. L’attrice stava trascorrendo qualche giorno di ferie nella Città dell’amore e domenica sera avrebbe dovuto partecipare alla sfilata di alta moda di Dolce & Gabbana in piazza San Marco, ospite d’onore insieme a Jennifer Lopez.

Purtroppo però la telefonata che mai avrebbe voluto ricevere nella vita, giusto il tempo di tornare e dare l’ultimo bacio a River.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Selvaggia Lucarelli: “I cimiteri dovrebbero custodire la morte”. Il VIDEO denuncia da brividi

Muore il piccolo River, nipote di Sharon Stone

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sharon Stone (@sharonstone)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Elodie è senza freni, in vacanza ha un unico obiettivo: il divertimento – FOTO

E’ stata l’attrice a portare a conoscenza il mondo della malattia che ha colpito il suo nipotino River William Stone che l’8 settembre avrebbe compito 1 anno. Purtroppo il suo cuoricino ha smesso di battere nella giornata del 30 agosto e ad annunciarlo è stata sempre Sharone Stone.

Qualche giorno fa aveva lanciato un appello disperato, “Serve un miracolo, pregate per lui”, il piccolo era stato trovato nella sua culletta con una gravissima insufficienza respiratoria. L’immagine del piccolo River in un letto d’ospedale con gli occhi chiusi ed attaccato a diversi macchinari e tubicini ha commosso tutto il mondo, il piccolo è il figlio di Patrick Stone fratello di Sharon e dell’attrice e produttrice Tasha. 

Qualche mese fa River era stato trovato nella sua culla in condizioni disperate con una grave insufficienza respiratoria, non si sa cosa sia successo al piccolo che prima di allora non aveva sofferto mai di nulla.

In tantissimi si sono stretti al dolore della famiglia che piange il piccolo di neppure 1 anno. Tanti sogni infranti, tante speranze distrutte. C’è solo dolore e silenzio.

Cimitero
(Getty Images)

La famiglia era pronta a festeggiare il primo compleanno del bambino, i preparativi erano iniziati già qualche mese fa, poi il nulla, il buio più totale ha posto fine ai sogni e alle speranze. Solo un miracolo avrebbe salvato il piccolo River e purtroppo quel miracolo non c’è mai stato.