Nigeria: oltre 70 studenti di liceo rapiti da uomini armati

L’episodio risale a mercoledì 1 settembre in un liceo della Nigeria, a pochi giorni dalla liberazione di un altro gruppo.

Polizia nigeriana
Polizia nigeriana (Getty Images)

Più di 70 studenti sono stati rapiti da un gruppo di uomini armati. L’episodio risale a mercoledì (1 settembre) in un liceo nel nord-ovest della Nigeria. La notizia è stata confermata dal portavoce della polizia di stato di Zamfara Mohammed Shehu, il quale ha precisato le dinamiche dell’assalto avvenuto pochi giorni dopo la liberazione di un altro gruppo di liceali.

NON PERDERTI ANCHE >>> Mistero in ospedale: diversi caregiver intossicati da farmaci

73 studenti rapiti: avvio alle operazioni di salvataggio

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Adaba 88.9 FM (@adaba889fm)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> 14enne salva una famiglia da un incendio: “mi ha ispirata una serie tv” – FOTO

Secondo quanto riferito dal portavoce della polizia di stato di Zamfara, gli assalitori hanno invaso e preso d’assalto una scuola superiore pubblica locale, vicino a Maradun. Vittime del rapimento di mercoledì mattina, sono 73 studenti della Government Day Secondary School: tra gli ostaggi ci sarebbe anche il vicepreside Zayyanu Tsaba. Si tratta dell’ennesimo rapimento di studenti in una scuola della Nigeria, accaduto a pochi giorni di distanza dall’ultima irruzione in un istituto da parte di gruppi di uomini armati.

La Nigeria ha difatti registrato un rapido aumento dall’inizio dell’anno: sono più di 1.000 gli studenti rapiti da gennaio 2021 durante attacchi simili in diverse scuole del Paese. L’obiettivo dei criminali è sempre lo stesso: accumulare ingenti quantità di denaro chiedendo riscatti ai parenti delle giovani vittime tenute in ostaggio. Il portavoce Mohammed Shehu e il commissario di polizia dello stato Ayuba Elkanaha hanno annunciato la chiusura di tutti gli istituti scolastici presenti sul territorio. Avvio alle operazioni di salvataggio: numerose squadre di soccorso e gruppi militari stanno cooperando per adescare i rapitori e liberare tutti gli studenti in ostaggio.

Polizia nigeriana
Polizia nigeriana (Getty Images)

Le autorità hanno confermato anche la misura del coprifuoco a partire dalle 18:00 alle 6:00 in 13 aree del governo locale; mentre la restrizione si allarga dalle 20:00 alle 6:00 per Gusau, capitale dello Stato di Zamfara.

Fonte Al Jazeera