Luisa Ranieri: nuda per Paolo Sorrentino, il momento clou di Venezia 2021

Magnetica protagonista per Paolo Sorrentino, l’attrice Luisa Ranieri, completamente nuda sancisce il momento clou di Venezia 2021.

Luisa Ranieri Paolo Sorrentino nuda
Luisa Ranieri (Getty Images)

La meravigliosa attrice dalle blande origini napoletane, Luisa Ranieri, dopo essere approdata al Festival di Venezia 2021, vola in men che non si dica alla volta degli Stati Uniti, per partecipare ad un’ulteriore mostra cinematografica per la nuova pellicola a tratti autobiografica del premio Oscar, Paolo Sorrentino. E la quale la vede questa volta nei panni di una sensuale e magnetica protagonista.

Direttamente dal “Telluride Film Festival“, attualmente in auge in Colorado, le notizie della scena di nudo integrale nei panni della zia del pluripremiato cineasta, anch’esso di origini partenopee, in “E’ stata la mano di Dio“, iniziano la loro ascesa “oltre i confini del mondo“.

Leggi anche —>>> “Cosmica” Francesca Ferragni: l’avvio del nuovo brand nel décolleté che lascia il segno – FOTO

Luisa Ranieri: nuda per Paolo Sorrentino, il momento clou di Venezia 2021

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luisa Ranieri (@luisaranieriofficial)

Potrebbe interessarti anche —>>> “Rubacuori” Alessia Marcuzzi: bellezza solare e sorriso alla Julia Roberts – FOTO

A lasciare attonito il pubblico durante la prima visiona assoluta della pellicola sarà l’immagine idealizzata da Sorrentino della bellissima Luisa. L’attrice classe 1973, che si è amabilmente calata nelle sofferenze di un personaggio fondamentale per la realizzazione del film, incarnando così il momento clou della 78esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, tiene adesso ad affermare pubblicamente quelle che sono le sue convinzioni ed i suoi rispettivi stati d’animo a tal proposito.

La coniuge di Luca Zingaretti non utilizza mezze misure nel dire la sua. “Ho affrontato quella scena con la maturità di una donna che ha quarantasette anni“, sentenzia fermamente l’attrice. Sulla scia di un cinema d’autore del passato, che nel suo presente non tradisce le aspettative del pubblico, anzi è mai come ora pronto ad accoglierle e ad approfondire, Luisa aggiungerà ancora un dettaglio.

Luisa Ranieri nuda Paolo Sorrentino
Luisa Ranieri e Paolo Sorrentino (Getty Images)

Sul regista si pronuncerà soddisfatta del risultato ottenuto e delle modalità con cui questo è giunto alla sua conclusione. “Paolo mi ha dato tranquillità“, suggerisce l’interprete amante dei conflitti, necessari per la sua professione quanto per la sua sopravvivenza. Per finire poi sulla scena di nudo: “L’ha girata com’è scritta“. Si tratta difatti di “un nudo quasi statuario e per niente morboso“.