Scomparsi | Maria Floriana Del Pizzo: le strane indicazioni su un indirizzo

Maria Floriana Del Pizzo è scomparsa il 7 settembre del 2003 da Napoli: lasciò la sua abitazione con una scusa e non vi fece mai più rientro.

Maria Floriana Del Pizzo
Maria Floriana Del Pizzo (Chi l’ha visto?)

Un giorno prima del suo compleanno Maria Floriana Del Pizzo scomparve nel nulla da Napoli. Era il 7 settembre del 2003 quando la donna, con indosso un paio di jeans, una camicia smanicata ed uno zaino in spalla disse che sarebbe uscita per una commissione.

Di lei, però, da quel momento si perse ogni traccia. Ad occuparsi del caso la redazione di “Chi l’ha visto?” a cui arrivarono diverse segnalazioni che non portarono al suo ritrovamento. La sua scomparsa è ancora un mistero. A rendere il caso particolarmente intricato le dichiarazioni di una vicina di casa che riferì di averla vista in auto con un uomo ed una suora i quali chiesero indicazioni su un indirizzo, ma non uno qualunque.

Maria Floriana Del Pizzo scomparsa il 7 settembre del 2003 da Napoli

Maria Floriana Del Pizzo dal 7 settembre del 2003 divenne come un fantasma. Lasciò la sua abitazione con la scusa di dover fare una commissione portando con sé solo degli spicci. Da quel momento non si ebbe più alcuna notizia.

Smartphone
(Pexels – Pixabay)

Preoccupati per il mancato rientro, i familiari decisero di sporgere denuncia di scomparsa facendo attivare la macchina delle ricerche. Ad occuparsi del caso la redazione di “Chi l’ha visto?” che riportò tutti i più rilevanti aggiornamenti.

Leggi anche —> Scomparsi | Maria Angela Corradin: una lettera dal contenuto inquietante

Il giorno dopo la scomparsa la donna sarebbe stata vista passeggiare nei pressi del suo quartiere. Ad avvistarla l’amministratore di condominio, secondo la cui testimonianza Maria Floriana stava camminando a piedi in zona nel tardo pomeriggio. Non sarebbe stato l’unico. Il mattino seguente, ossia il 9 settembre, si sarebbe trovata prima davanti un bar e poi nella chiesa dove si trovava il suo padre spirituale il quale, però in quel momento non c’era.

Leggi anche —> Scomparsi | Paolo Andrea Cofferati: la segnalazione di una famiglia che riaccese le speranze

Eppure tale segnalazione pare colliderebbe con tutte le altre giunte agli inquirenti. Secondo altri avvistamenti Maria Floriana sarebbe stata a Torre del Greco (Napoli) ed avrebbe chiesto informazioni su alcuni mobili al proprietario di un negozio.

Nonostante ciò, in ogni caso, della donna neppure l’ombra. In un aggiornamento del 2004 la redazione di “Chi l’ha visto?” riferì che gli era giunta la notizia per cui una vicina di casa della donna aveva visto quest’ultima a bordo di un’utilitaria insieme ad una suora. Alla guida, invece un uomo.

La signora riferì un particolare inquietante. Secondo la sua versione, le vennero chieste indicazioni stradali per raggiungere un indirizzo. Non una via qualunque, ma proprio quella che corrispondeva alla casa della Del Pizzo. Non solo, a rendere ancor più agghiacciante la circostanza, il fatto che la donna – certa che la persona in auto fosse senza dubbio Maria Floriana- notò che la passeggera aveva uno sguardo assente ed era spaventata, per non dire terrorizzata.

La famiglia dell’allora 42enne decise di dedicarsi personalmente alle indagini bussando alle porte di tutti gli istituti religiosi che si occupano di accoglienza. Pare che a Pompei una guardia giurata l’avrebbe vista vicino al Santuario della Madonna proprio nel corso dei festeggiamenti in onore di quest’ultima. Eppure, le suore che vivono nel santuario affermarono di non aver mai visto Maria Floriana.

A continuare le segnalazioni provenienti da Torre del Greco questa volta, però, fattesi sempre più singolare. Attraverso alcune telefonate vennero contattati il padre spirituale della donna ed il marito. Una volta risaliti gli inquirenti all’identità dei soggetti, però, questi affermarono di aver chiamato solo per errore.

Sempre nel comune in provincia di Napoli un uomo giura di aver visto la Del Pizzo prima dell’1 gennaio in un tabacchino accompagnata da un cane di piccola taglia. Lo stesso avrebbe confermato un commerciante. Ed effettivamente i carabinieri, avrebbero confermato alla famiglia che una donna molto somigliante a lei si sarebbe aggirata in città.

Seppur, quindi, numerose le segnalazioni Maria Floriana era e continua ad essere un fantasma. Di lei, da quel 7 settembre 2003, la famiglia non ebbe più alcuna notizia.

Carabinieri
(bepsphoto – Adobe Stock)

Numerosi gli appelli lanciati dai suoi cari che sperano un giorno di poterla riabbracciare nonostante siano trascorsi 8 anni nella sua più totale assenza.