Sara Croce, l’abito per il Festival di Venezia rivela troppo, anche la lingerie: il vestito da infarto

Sara Croce, l’abito in seta esibisce persino la lingerie. Azzardo al Festival di Venezia, spacco da infarto e scollatura pazzesca: sensualità esagerata

Sara Croce
La modella Sara Croce (Foto da Instagram)

Il destino di Sara Croce è scritto nella sua bellezza, oggettiva e travolgente, tanto da ottenere sempre più visibilità. Fin da piccola è appassionata di moda e di tutto ciò che concerne l’immagine, motivo per il quale partecipa al concorso Miss Italia, classificandosi quarta.

Un efficace trampolino di lancio, che la catapulta verso le passerelle più conosciute, in attesa di vedere esplodere il proprio successo in ambito televisivo. La fatidica partecipazione che segna l’inizio del suo percorso sotto i riflettori si realizza sul palco di “Ciao Darwin“, nei celebri panni di “Madre Natura“, attirando inesorabilmente l’attenzione dei telespettatori.

Un’occasione fortunata per la modella dalla straordinaria ed affascinante avvenenza, che convince persino il conduttore Paolo Bonolis, con il quale successivamente collabora nel cast di “Avanti un Altro” nel ruolo di “Bonas“. L’irriverente ed amato quiz le permette di rivolgersi ad un pubblico ancora più ampio, aumentando vistosamente la sua notorietà, che su Instagram si traduce in 1 milione di followers.

Ad oggi continua la sua carriera nel mondo dello spettacolo, mentre svolge la professione di influencer, incantando il web con scatti irresistibili. Questa volta si aggiunge un’inedita esperienza al suo ampio bagaglio, forse la più elegante, trovandola più che pronta: semplicemente divina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—> Riccardo Scamarcio, un nuovo amore per lui. La liaison con un’attrice molto conosciuta

Sara Croce, esplosione di sensualità a Venezia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Croce💖 (@saracroce98)


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—> La Casa di Carta: Tokyo protagonista di un remake inedito, di che si tratta?

Sara Croce catalizza l’attenzione ad ogni occasione in cui si materializza la sua presenza. Fisico statuario da copertina e lineamenti che superano la perfezione: la sua bellezza si fa ben presto notare, realizzando in breve tempo l’aspirazione di diventare modella.

Un sogno che si trasforma in realtà, superando forse anche la fantasia: “Fiera, felice e onorata. Spero un giorno di essere all’altezza dei grandi che calpestano questo red carpet…“. L’importante occasione alla quale si riferisce l’influencer nelle parole condivise su Instagram è la 78ª edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica, che ospita grandi nomi del Cinema internazionale.

E proprio come un’esperta del settore, calca il tappeto rosso in tutto il suo charme, sfoggiando un’abito che azzarda di sensualità, pur mantenendo intatta la raffinatezza. Merito dell’elegante ed innato portamento, trionfante nel look selezionato per l’evento: abito in seta dal corpino aderente, per scendere ampio sui fianchi, dotato di spacco profondo ad esaltare la sua silhouette.

Sara Croce Festival Cinema Venezia
Sara Croce (Foto da Instagram)

Ma non è l’unico dettaglio che ha sedotto al Festival del Cinema, quasi oscurato dalla particolare scollatura, dove spunta il contrasto di colore che imita la lingerie. Un’esplosione di sensualità che investe Venezia, conquistata da Sara Croce proprio come una diva.