Roma, esplosione in una palazzina: si cercano dispersi

Roma, è esplosa una palazzina, la situazione è tragica, si cercano dispersi. Le cause sono ancora da accertare. 

Ventinovenne muore improvvisamente dopo il ricovero
(Getty Images)

Uno scoppio, un boato e poi l’inferno. Questa mattina intorno alle 8 è esplosa una palazzina in via Atteone a Torre Angela (Roma). La deflagrazione è stata tremenda, sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco per domare il vasto incendio, unità del 118 e i carabinieri del posto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Apertura scuola: scuolabus avvolto tra le fiamme

E’ successo all’improvviso, si cercano dispersi

Palazzina - Torre Angela - Roma
Palazzina – Torre Angela – Roma

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Femminicidio in un garage: donna uccisa a coltellate dall’ex marito

Questa mattina verso le 8, in via Atteone, a Torre Angela, è esplosa una palazzina, le cause sono ancora da verificare ma si pensa ad una possibile fuga di gas. La situazione è apparsa subito drammatica, due persone sono rimaste ferite ed altre due potrebbero essere disperse nell’esplosione.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco per domare le fiamme e per cercare eventuali superstiti nel condominio a tre piani. L’esplosione è stata così forte che ha provocato il crollo parziale del solaio dello stabile.

L’incendio è avvenuto dopo lo scoppio, i pompieri hanno evacuato la zona ed hanno salvato alcune persone rimaste miracolosamente illese. Presente sul posto anche il 118 per le prime cure, a coordinare le operazioni è Francesco Notaro, comandante provinciale dei vigili del fuoco.

La zona è stata delimitata e chiusa al traffico dalla polizia municipale e sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Casilina e della Stazione di Tor Bella Monaca.
Fuoco
Fuoco (Pixabay – 12019)

Da quello che si apprende una persona è stata trasportata d’urgenza in ospedale, al momento non sono note le condizioni di salute.