Colpito da un malore improvviso: agente assicurativo muore sul pianerottolo di casa

Un agente assicurativo di circa 50 anni è morto nella mattinata di ieri ad Agrigento dopo essere stato colto da un improvviso malore. 

Soccorsi
(Giovanni Cardillo – Adobe Stock)

Dramma ad Agrigento, dove un uomo di circa 50 anni è deceduto nella mattinata di ieri dopo essere stato colpito da un improvviso malore. Il 50enne si trovava in un bar del capoluogo di provincia siciliano, quando ha iniziato a star male e ha deciso di tornare a casa. Una volta, però, arrivato sul pianerottolo della sua abitazione, si è accasciato al suolo. I vicini ritrovandolo privo di sensi, hanno chiamato i soccorsi che, purtroppo, al loro arrivo hanno potuto solo constatarne il decesso.

Agrigento, colpito da un malore: agente assicurativo muore sul pianerottolo di casa

Si è sentito male al bar ed ha provato a rincasare, ma non ce l’ha fatta e si è accasciato sul pianerottolo. È morto così un uomo nella mattinata di ieri, lunedì 20 settembre, ad Agrigento.

Polizia
Polizia (Stefano Neri – Adobe Stock)

L’uomo, un agente assicurativo di circa 50 anni, secondo quanto riferiscono alcune fonti locali, tra cui la redazione del sito Agrigento Today, si trovava in un bar di Porta di Ponte quando è stato colto da un improvviso malore. Sentendosi male, ha deciso di rientrare nel proprio appartamento, sito in via Gioeni. Una volta salite le scale, però, il 50enne si è accasciato al suolo privo di sensi. A lanciare l’allarme i vicini di casa che lo hanno ritrovato a pochi passi dalla porta d’ingresso.

Leggi anche —> Drammatico incidente stradale: camionista perde la vita

Dopo la segnalazione, presso il condominio in pochi minuti sono arrivati gli operatori sanitari del 118 a bordo di un’ambulanza. I medici hanno provato a rianimare l’agente assicurativo, ma alla fine si sono dovuti arrendere costatandone il decesso. Dai primi riscontri, riferiscono i colleghi di Agrigento Today, pare che a stroncare l’uomo possa essere stato un ictus.

Leggi anche —> Studente scomparso da due giorni: ritrovato il corpo nel fiume

Ambulanza
Ambulanza (ADMC – Pixabay)

Sul posto, oltre ai soccorsi del 118, sono intervenuti gli agenti della Polizia della squadra Volanti del capoluogo di provincia siciliano per gli accertamenti del caso.