Lega, l’europarlamentare Donato lascia il partito: la replica di Salvini

Nelle scorse ore, l’europarlamentare Francesca Donato ha annunciato, attraverso una diretta su Facebook, l’addio alla Lega di Matteo Salvini.

Francesca Donato
L’europarlamentare Francesca Donato (screenshot Facebook)

Non sembra essere un momento positivo per la Lega. Le voci su una possibile scissione all’interno del partito di Matteo Salvini si fanno più incalzanti a meno di due settimane dalle elezioni amministrative. A questo si aggiunge l’addio dell’europarlamentare Francesca Donato che ha deciso di lasciare la Lega spiegando di non trovarsi più a suo agio all’interno di un partito che appoggia l’esecutivo Draghi.

Lega, l’europarlamentare Donato lascia il partito: la replica del leader Salvini

Dopo una lunga, molto sofferta e meditata riflessione, ho deciso di lasciare la Lega, partito con il quale sono stata eletta al Parlamento Europeo”.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (Getty Images)

Con queste parole, attraverso una diretta sulla propria pagina Facebook, l’europarlamentare Francesca Donato ha annunciato di lasciare il partito di Matteo Salvini. La Donato ha motivato la sua scelta affermando di voler rimanere coerente e di essere divenuta ormai incompatibile all’interno di un partito che “appoggia il Governo Draghi”.

Leggi anche —> Letta-Salvini, prosegue lo scontro tra i leader di Lega e Pd: parole al vetriolo

Inoltre, l’europarlamentare ha proseguito affermando: “Ritengo sia necessario recuperare un’indipendenza di pensiero e di azione considerato il momento storico in cui ci troviamo. Essere indipendente e non creare imbarazzi al partito con le mie posizioni che si pongono in contrasto con quella del partito e del segretario è la soluzione più congrua nell’interesse di tutti”.

Leggi anche —> Lega, aria di scissione all’interno del partito di Salvini? Le parole del Governatore Zaia

Francesca Donato ha poi concluso affermando di non aver preso questa scelta perché intenzionata a far parte di un altro partito ed ha poi ringraziato Matteo Salvini ed Il Carroccio. Non si è fatta attendere la risposta del leader del Carroccio che ha commentato l’addio della Donato affermando: “Non ho – riporta l’agenzia Ansatimori per la solidità del partito, chi va lo ringrazio, lo saluto e tanti auguri“.


La scelta della Donato era già nell’aria considerato che nei giorni scorsi si era detta in contrasto con l’estensione del Green pass all’ambito lavorativo, dichiarando che sarebbe in tal senso prevalsa la posizione di Giorgetti. In merito Salvini ha ribattuto: “Non commento le fantasie– riporta l’Ansa commento la realtà e la realtà sono le bollette e le tasse“.