Genoa – Verona: gara scoppiettante al Ferraris. Finisce in parità

Le pagelle e il tabellino della gara utile per la sesta giornata di Serie A tra Genoa e Verona, appena terminata.

Ballardini
Ballardini (getty images)

E’ andato in scena, questa sera, al Luigi Ferraris, uno degli anticipi di questa sesta giornata di campionato.

Gli uomini di Ballardini, reduci del pareggio 2-2 contro il Bologna nell’ultimo turno infrasettimanale, ospitano la squadra gialloblu rivitalizzata dal neotecnico Igor Tudor che nelle ultime due gare ha conquistato i suoi primi quattro punti in classifica vincendo con la Roma 3-2 e pareggiando, mercoledì sera, 2-2 con la Salernitana.

All’8′ gli ospiti passano in vantaggio: Faraoni offre un ottimo traversone all’interno dell’area di rigore per Simeone. L’attaccante argentino salta più in alto di tutti e batte con un preciso colpo di testa Sirigu.

Al 49′ raddoppia il Verona grazia a un calcio di rigore procurato da Simeone per un fallo in area di Maksimovic: batte Barak che spiazza Sirigu.

Al 76′ il Genoa accorcia le distanze grazie a un calcio di rigore trasformato da Criscito, concesso dopo un fallo di mano in area di Dawidowicz.

Il gol del pareggio rossoblù arriva all’80’ grazie a un gol di Destro: sugli sviluppi di calcio di punizione dalla trequarti, Destro batte Montipò con un preciso colpo di testa e pareggia i conti. Finale incandescente a Marassi.

All’85’ ribalta incredibilmente il risultato al Ferraris, Mattia Destro che firma il 3-2 in contropiede con un tocco sotto a scavalcare Montipò. Il tutto con la bottiglietta dell’acqua in mano che non aveva fatto in tempo a lasciare.

Ma al 91′ il Verona pareggia definitivamente i conti con Kalinic che riceve un ottimo pallone all’interno dell’area di rigore: il croato stacca di testa e batte Sirigu. 3-3 a Marassi, risultato ancora in parità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Spezia-Milan 1-2, Maldini e Diaz regalano la vetta ai rossoneri

Genoa – Verona: pagelle e tabellino

Genoa Verona Serie A
Genoa Verona (getty images)

Reti: 8′ Simeone, 49′ Barak, 77′ Criscito, 79′ Destro, 85′ Destro, 91′ Kalinic

GENOA (3-5-2) : Sirigu 7; Biraschi 6 (64′ Ghiglione 6), Maksimovic 5 (54′ Bani 5,5), Criscito 7; Cambiaso 5 (46′ Pandev 6,5), Melegoni 5,5 (46′ Behrami 6), Badelj 5, Rovella 6,5, Fares 5,5; Kallon 5 (58′ Ekuban 5,5), Destro 8. A disposizione: Semper, Sabelli, Vanheusden, Bani, Vasquez, Bianchi, Hernani, Touré. Allenatore: Ballardini.

VERONA (3-4-1-2): Montipò 6; Dawidowicz 5,5, Günter 5, Casale 6,5; Faraoni 6,5 (74′ Magnani 5,4), Tameze 6 (66′ Bessa 5,5), Ilic 6,5, Lazovic 5,5 (46′ Sutalo 5,5); Barak 7; Simeone 7 (65′ Kalinic 7), Lasagna 5,5 (83′ Caprari sv). A disposizione: Pandur, Berardi, Cetin, Ceccherini, Cancellieri, Ragusa, Hongla. Allenatore: Tudor.

AMMONITI: 49′ Maksimovic, 53′ Behrami, 54′ Pandev, 57′ Gunter

ARBITRO: Daniele Doveri di Roma 1

Sirigu
Sirigu (getty images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Genoa, termina l’era Preziosi: il Presidente vende il club dopo 18 anni

 Nella prossima giornata il Genoa affronterà in trasferta la Salernitana nel primo anticipo di sabato 2 ottobre alle 15:00. Il Verona, invece, ospiterà lo Spezia, domenica 3 ottobre alle 18:00.