Ballerine: cosa c’è da sapere sulla scarpa “silenziosa”, must delle prossime stagioni

La ballerina è forse il modello di scarpa più particolare che possa esserci. Comoda e silenziosa, la riavremo anche nelle prossime stagioni.

Ballerine, must autunno/inverno
Scarpe ballerine (Instagram @arsenaldonna)

Può piacere o meno, ma la ballerina riscuote sempre un enorme successo. Indossata nella vita di tutti i giorni anche da gente del mondo dello spettacolo; comode per portare i figli a scuola, lo sa bene Alena Seredova che abbina stile e comodità in un solo gesto. O che dire di Paola Mirella che non rinuncia alle sue ballerine per camminare lungo le vie di Milano.

Negli anni questo tipo di scarpa ha subito dei cambiamenti: aggressive, iconiche, con borchie o dai modelli più eleganti…insomma, a ciascuna la sua ballerina. Anche quest’anno saranno le protagoniste e le appassionate di moda sono già pronte con la loro scorta. Scopriamo alcuni modelli.

LEGGI ANCHE -> Tendenze autunno-inverno, cosa non può mancare nel tuo armadio 2021/22?

Ballerine, dalle origini ad oggi: i modelli del momento

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paola Marella (@paolamarella)

LEGGI ANCHE -> Borse, alla scoperta dei must have di questo autunno 2021

Forse non tutti sanno che le ballerine racchiudono in sé un forte potere seduttivo, merito dell’andatura graziata ottenuta dall’assenza di tacco e conferendo a chi le indossa un’aria leggera. Le scarpe silenziose per eccellenza, le ballerine sono sinonimo di eleganza a differenza dei tacchi dove il rumore potrebbe risultare in alcuni casi eccessivo.

La sua diffusione risale al lontano 1832 quando la ballerina Maria Taglioni le indossò all’Opéra di Parigi, protagonista della Silfide. Ma il debutto nel campo della moda avviene quasi un secolo dopo quando la stilista americana Claire McCardell le ha proposte per la vita di tutti i giorni, da quel momento ad oggi le donne non ne fanno più a meno. Iconiche quelle proposte da Brigitte Bardot o da Audrey Hepburn indossate sul set di Vacanze romane nel 1953 elevandole a tratto distintivo del suo look.

Tornando ai giorni nostri, come abbiamo già anticipato, le ballerine saranno protagoniste anche nelle prossime stagioni; modelli di vario genere ma con uno squisito ritorno alla tradizione. La stilista Montse Massagué ha dedicato una collezione alla sua scarpa preferita rendendoli assolutamente unici; “Siate libere, divertitevi, entrate in contatto con la rockstar che avete dentro di voi e lanciatevi in un nuovo modo di percorrere il mondo!” questo è quanto si legge dal sito ufficiale.

Ballerine bicolore e non solo, le proposte made in Italy

Cosa dire della proposta made in Italy de l’Avvocata Ballerine da Torino che propone modelli super colorati, semplici o con dettagli luccicanti per essere glamour? Sono da collezionare, ogni colore per un’occasione diversa. Siete indecisi fra due colori? scegliete quelle bicolore proposte da YokoAngel: verde militare e nere, bianche e nere…colori abbinabili e perfette per la vita di tutti i giorni.

Ballerine, must autunno/inverno
Scarpe ballerine (Instagram @arsenaldonna)

Morbide e realizzate a mano, le scarpe artigianali offrono una comodità ed una cura nei dettagli che rendono l’intera esperienza multisensoriale. Christian Loubutin saggiamente diceva: “Le scarpe trasformano il corpo della donna, sono una specie di lifting con la differenza che non c’è dolore”.

Impostazioni privacy