Claudia Gerini confessa la sofferenza atroce: “Non posso diventare mamma”

Lo sfogo di Claudia Gerini sta rimbalzando su tutti i giornali. L’attrice, alla soglia dei 50 anni, ha parlato di figli e del suo sogno di diventare mamma

Claudia Gerini figli
Claudia Gerini (Getty Images)

É una delle attrici più apprezzate all’interno del panorama cinematografico italiano e non solo. Claudia Gerini, alla soglia dei 50 anni, può vantare di una carriera stellata che le ha permesso di ottenere moltissimi premi: dal David di Donatello per la pellicola “Ammore e malavita“, al Premio Nino Manfredi per il medesimo film e per “A casa tutti bene“.

Nelle ultime ore, la Gerini ha sollevato una questione che sembrerebbe starle particolarmente a cuore, ma che, in Italia, rappresenta ancora uno scoglio insormontabile. Claudia ha infatti lamentato di non poter realizzare il suo sogno più grande: quello di adottare un figlio.

NON PERDERTI ANCHE —> Victoria De Angelis, lingua di fuori e copricapez**o da censura

Claudia Gerini confessa la sofferenza atroce: “Non posso diventare mamma”

NON PERDERTI ANCHE —> Roberta Di Padua e la FOTO in lingerie. Curve strepitose a prova d’infarto

Claudia Gerini è recentemente tornata al cinema con la pellicola “Sulla giostra“, distribuita nella giornata di ieri in tutte le sale italiane. Una carriera costellata di successi, quella dell’attrice, che l’ha portata a ricevere svariati premi e gratificazioni. Nelle ultime ore, la 49enne romana ha toccato una tematica che le sta particolarmente a cuore, e che rappresenta un nodo insidioso della giurisdizione italiana: l’impossibilità, per i single, di richiedere l’adozione.

La Gerini, già mamma di due splendide bambine avute da precedenti compagni, è attualmente libera sentimentalmente, e prossima al compimento dei 50 anni. Tuttavia, il suo desiderio di maternità non sembra essere affatto svanito. “Essendo single non posso chiedere un’adozione” – ha spiegato la Gerini – “É incredibilmente assurdo che, in un Paese civile, una donna che vuole dare amore ad un bambino ed ha la disponibilità economica non possa farlo“. Le parole dell’attrice sono lapidarie e denunciano una causa che molte associazioni portano avanti da anni.

Claudia Gerini figli
Claudia Gerini (Getty Images)

L’adozione per single e per famiglie omosessuali, in Italia, non è riconosciuta a livello legislativo. Claudia, a buon diritto, ha sottolineato quanto questa legge ponga il nostro Paese ad un livello di inferiorità rispetto a molte altre Nazioni, che hanno già sdoganato simili tabù.