Benessere a tavola: 5 benefici del cetriolo che non conosci

Il cetriolo è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae: ecco i principali benefici di questa pianta erbacea.

cetriolo benessere pelle
Cetriolo (Getty Images)

Appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee insieme alle zucchine o alle zucche, il cetriolo è un ottimo alimento per la salute del nostro organismo. Questa pianta erbacea trova ampio consumo a tavola nella veste di semplice insalata o, nelle cucine più raffinate, come salsa stile tzatziki in aggiunta al proteico yogurt greco.

NON PERDERTI ANCHE >>> Curcuma: i 5 incredibili benefici dello “zafferano indiano”

Cetriolo: 5 proprietà tutte a favore del nostro organismo

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Spezie a tavola: 5 sorprendenti benefici della cannella

Oltre alla pelle e all’intestino, questo particolare ortaggio apporta diversi benefici al nostro organismo grazie alle sue spiccate proprietà depurative, anticatarrali ed emollienti. Ottimo alleato dei regimi ipocalorici, il cetriolo è composto per la maggior parte d’acqua (circa il 95%) per un rapporto energetico davvero esiguo: su 100 grammi di polpa di quest’alimento si stimano solo 12 calorie. Ecco cinque sorprendenti motivi per aggiungere questo alimento rinfrescante come contorno alla tua dieta quotidiana.

  • Dieta: composto per il 95% di acqua, nonché ricca tesoriera di fibre, il cetriolo è altamente raccomandato dai nutrizionisti nei regimi ipocalorici. Una porzione di 100 grammi conterrebbe al massimo solo una quindicina di calorie. Ottimo alleato della linea, questo ortaggio aumenta anche il senso di sazietà.
  • Pelle: tra i primi ingredienti nei prodotti di cosmesi anti-invecchiamento, il cetriolo è considerato tra i migliori alimenti per il benessere della pelle grazie alle sue proprietà decongestionanti e antinfiammatorie. Il cetriolo aiuta inoltre a ridurre le impurità e i rossori sul viso, le occhiaie e i gonfiori.
  • Sangue: ricco di potassio, il cetriolo è adatto a regolare la pressione sanguigna. Il suo consumo regolare, soprattutto sotto forma di succo, aiuta a ridurre l’ipertensione e il colesterolo e, di conseguenza, a prevenire il rischio di malattie cardiovascolari.
  • Ossa: grazie alla vitamina K, il cetriolo aiuta a rinforzare le ossa, i muscoli e i legamenti: su 200 grammi di cetriolo vi è almeno il 20% del fabbisogno giornaliero di vitamina K.
dentifricio per pulire
Dentifricio (Pixabay)
  • Alito: le sostanze fitochimiche che compongono il cetriolo aiutano a combattere i batteri che causano l’alitosi: basta applicare una fetta di cetriolo sulla lingua o sul palato e attendere dai trenta ai quaranta secondi