“Ci mancava il prete no-vax”, Barbara D’Urso sbotta a “Pomeriggio 5”. Il motivo è clamoroso

Anche nella puntata odierna di “Pomeriggio 5” non sono mancati gli scontri: Barbara D’Urso si è ferocemente scagliata contro Don Antonio, il prete no-vax ospite in trasmissione

Barbara D'Urso pomeriggio 5
Barbara D’Urso (foto da Instagram)

Anche durante l’appuntamento odierno di “Pomeriggio 5” non sono mancati scontri e liti. Il tema caldo della trasmissione non poteva che essere quello relativo al vaccino e al green pass, in vista dei provvedimenti che il Governo ha scelto di mettere in atto. Proprio ieri, Barbara D’Urso ha dato modo allo psicoterapeuta Alessandro Meluzzi di chiarire le ragioni della propria diffidenza nei confronti del vaccino.

Quest’oggi è toccato al parroco Don Antonio esprimere le proprie considerazioni a riguardo. La conduttrice, sostenuta da tutti i suoi ospiti, ha intavolato una vera e propria diatriba con il sacerdote. Ciò che Don Antonio ha affermato non è affatto andato giù alla conduttrice. Scopri cosa è accaduto durante la puntata odierna.

NON PERDERTI ANCHE —> Diletta Leotta in accappatoio, ma qualcosa va storto… Si piega e mostra il paradiso 

Barbara D’Urso sbotta a “Pomeriggio 5”. Il motivo è clamoroso

Barbara D'Urso pomeriggio 5
Barbara D’Urso (foto da Instagram)

NON PERDERTI ANCHE —> “Come lo fai tu, nessuna”, Alessandra Amoroso le batte tutte: la FOTO scatena il “delirio” social

Barbara D’Urso, che nella corrente edizione di “Pomeriggio 5” cerca di trattare tematiche inerenti all’attualità, quest’oggi ha deciso di dare spazio a Don Antonio, collegatosi con lei via streaming. Il sacerdote, nella seconda parte della puntata, è stato ospite della conduttrice e si è sottoposto alle domande scomode dei suoi opinionisti. La questione scandagliata durante l’appuntamento di oggi riguardava i “no-vax”. Queste, nello specifico, le parole con cui il parroco si è presentato alle persone in studio: “Per mia scelta non sono vaccinato, ma non sono no-vax, semmai sono no green pass“.

In studio, di fronte alle parole di Don Antonio, si è immediatamente innescata la polemica: “Ci mancava il prete no-vax!“. Gli opinionisti hanno incalzato l’ospite chiedendogli i motivi per i quali non si fosse ancora sottoposto al vaccino. “Ho bisogno di maggiori certezze, lo farò quando sarà terminata la parte sperimentale“: questa la replica di Don Antonio. Quando Barbara e i presenti in studio hanno fatto notare al parroco che il vaccino non è più in fase di sperimentazione, il sacerdote ha continuato fermamente a ribadire le proprie posizioni.

Gli opinionisti hanno conseguentemente sollevato dei cori di protesta, accusando Don Antonio di essere un egoista e di non avere rispetto dei diritti altrui. Barbara D’Urso, convinta sostenitrice del vaccino, non si è trattenuta dall’esprimere il proprio pensiero a riguardo: “Il vaccino non si fa per sé stessi, lo si fa per proteggere gli altri. Io sono stata vicino a persone malate di Covid, e quando mi sono vaccinata l’ho fatto per un dovere civico“. Tutti gli opinionisti, udite le parole della conduttrice, le hanno tributato un forte applauso.

Nessuno riusciva a capacitarsi del perché Don Antonio avesse compiuto una scelta tanto egoista. La D’Urso, sconcertata, ha in seguito deciso di tacere per lasciare la parola agli ospiti, che non sono stati certamente lusinghieri con il parroco.