Genoa-Sassuolo 2-2, un brillante Scamacca non basta ai neroverdi per trionfare al Ferraris

È andata in scena al Ferraris, a partire dalle ore 15.00, la sfida tra Genoa e Sassuolo per l’ottava giornata di campionato

Genoa Sassuolo
Genoa-Sassuolo (Getty Images)

È andata in scena quest’oggi al Ferraris, a partire dalle ore 15.00, la sfida tra Genoa e Sassuolo per l’ottava giornata di campionato. Entrambi i club erano alla ricerca dei 3 punti che avrebbero potuto riscattarli dalle posizioni più basse della classifica.

I Grifoni di Ballardini, nelle ultime quattro giornate, hanno portato a casa solamente 2 punti, avendo incassato due sconfitte e messo a segno due pareggi. Per i neroverdi di Dionisi, la situazione non era affatto migliore: il club ospite ha infatti riportato tre sconfitte ed una sola vittoria nelle ultime quattro partite di campionato.

Al 9′ la sfida entra nel vivo con Scamacca che supera Vasquez grazie al tacco no look di Raspadori. L’attaccante del Sassuolo insacca con il piattone spiazzando Sirigu, ma l’arbitro fischia il fuorigioco dopo il check al VAR. Gol annullato.

Al 17′ i neroverdi passano in vantaggio grazie al gol di Scamacca. Berardi vince il contrasto con Badelj servendo il fuoriclasse romano, che scarica in direzione di Sirigu. Dopo il rimpallo di Vasquez, Scamacca trova il gol con il destro.

Al 21′ il Sassuolo firma il gol dello 0-2 sempre grazie a Scamacca. Toljan passa la palla rasoterra in direzione dell’attaccante, che trova una rete semplice insaccando a porta vuota verso il secondo palo. Fondamentale il tocco di Criscito che rende le cose semplici a Scamacca.

Il Genoa reagisce al 27′ con il gol di Destro. L’attaccante, servito dal cross di Fares, si smarca sul secondo palo e trova la rete con un colpo di testa imprendibile. Consigli avrebbe potuto farci poco.

Nel secondo tempo della partita le due squadre si fronteggiano ad armi pari, con occasioni sia da una parte che dall’altra.

All’89′, poco prima del fischio finale, i Grifoni mettono a segno il gol che decreta il pareggio. L’azione parte dal corner, con Rovella che realizza un cross perfetto intercettato da Vasquez, che insacca di testa senza troppa difficoltà.

Match all’ultimo respiro tra i rossoblù e i neroverdi, che al Ferraris si guadagnano un meritato pareggio sul 2-2.

NON PERDERTI ANCHE —> Milan-Verona: I rossoneri ribaltano il risultato. Incredibile a San Siro!

Genoa-Sassuolo 2-2, le pagelle del match in scena al Ferraris

Genoa Sassuolo
Genoa-Sassuolo (Getty Images)

NON PERDERTI ANCHE —> Lazio-Inter le pagelle e il tabellino della partita

Genoa (3-5-2): Sirigu 6.5; Biraschi 5.5 (51′ Cambiaso 6), Vasquez 6.5, Criscito 6.5; Sabelli 5.5 (32′ Ekuban 5.5), Toure 6 (76′ Behrami sv), Badelj 5 (45′ Kallon 6.5), Rovella 6.5, Fares 6; Pandev 5.5 (76′ Caicedo sv), Destro 7.
All. Davide Ballardini

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli 6; Toljan 6.5, Chiriches 6, Ferrari 6.5, Rogerio 5.5; Frattesi 6.5, Lopez 6 (90+2′ Goldaniga sv); Berardi 5.5 (90+3′ Magnanelli sv), Raspadori 6.5 (61′ Harroui 6.5), Djuricic 5.5 (74′ Kyriakopoulos 6); Scamacca 7.5 (74′ Defrel sv).
All. Alessio Dionisi

Arbitro: Chiffi di Padova

Marcatori: 17′, Scamacca (SAS); 21′, Scamacca (SAS); 27′, Destro (GEN); 89′, Vasquez (GEN)

Ammoniti: 32′, Frattesi (SAS); 35′, Biraschi (GEN); 36′, Chiriches (SAS); 72′, Destro (GEN); 82′, Harroui (SAS); 88′ Toljan (SAS); 90+4′, Sturaro (GEN)

Migliore in campo: Gianluca Scamacca (SAS)

genoa sassuolo
Davide Ballardini (Getty Images)

Entrambe le squadre guadagnano un solo punto, con il Sassuolo che si porta ad 8 punti in vista dello scontro con il Venezia nell’anticipo di sabato prossimo. Il Genoa, 17esimo in classifica con soli 6 punti, sfiderà il Torino nell’anticipo di venerdì.