“Alla Juventus torna lui. Ormai l’addio è certo”

Direttamente dalla Premier League arriva una ‘bomba’ di mercato che farà piacere ai tifosi della Juventus: l’addio è cosa certa.

Allegri
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Dopo la brusca frenata in campionato ai danni del Sassuolo, la Juventus di Max Allegri sembra abbia smarrito la fiducia e il sogno di raggiungere la vetta della classifica.

Dopo aver trovato un filotto positivo dove si è vista e non poco la ‘mano’ di Allegri, la squadra bianconera ha dovuto cedere il passo alla sorpresa Sassuolo di Davide Dionisi. Una vittoria storica per i neroverdi che sbancano così per la prima volta nella loro storia, lo Juventus Stadium.

Durante la partita all’Allianz si son visti tutti i limiti e le difficoltà dei bianconeri, soprattutto nella zona nevralgica del campo. L’assenza di un vero leader a centrocampo pesa come un macigno nell’economia del gioco e della manovra offensiva.

Ecco dunque che la dirigenza juventina ha già deciso di muovere i primi passi per regalare al condottiero toscano alcuni tasselli fondamentali che la renderebbero di certo più competitiva

Leggi anche —> Calciomercato, pronto il nuovo contratto per l’ex gioiello della Roma: dove andrà

La Juventus ‘prenota’ il suo campione: non rinnoverà!

Juventus
Logo Juventus (Getty Images)

NON PERDERTI ANCHE —> Hellas Verona-Lazio 4-1, il poker di Simeone regala 3 punti ai Gialloblù

L’amara sconfitta casalinga contro il Sassuolo ha fatto venir giù il broncio ai tifosi della Juventus. Questi ultimi erano ormai convinti di aver trovato la giusta dimensione sul campo, con un gioco meno spumeggiante e più concreto.

Questa è la filosofia di Max Allegri che sembra essersi svanita nel nulla in un sol colpo. La sensazione è che si andrà incontro ad una stagione altalenante, condita da continui alti e bassi. A tal proposito urge nell’immediato intervenire sul mercato e fare di necessità virtù.

In estate sfumò l’arrivo di Miralem Pjanic, finito poi al Besiktas, ma l’intenzione di Agnelli sarebbe quella di riproporre (almeno in parte) il poderoso centrocampo che durante il primo ‘capitolo’ del coach toscano alla Juventus fece sognare i tifosi ad occhi aperti con ben due finali di Champions League centrate.

Il nome che circola con insistenza in queste ore, tra gli uffici della dirigenza bianconera è Paul Pogba. Per Solskjaer, il totem di nazionalità francese non sembra più rientrare nei piani della manovra.

L’intento della società inglese è quello di trattenere il centrocampista ma alle proprie condizioni economiche. Soluzione che non soddisfa il procuratore di Paul che sta respingendo tutte le proposte di rinnovo, provenienti dagli uffici dirigenziali dei Red Devils.

Secondo fonti vicine all’ambiente, il ritorno in bianconero dunque appare tutt’altro che un’utopia. Il Manchester sarà costretto a perderlo a parametro “0” durante la prossima estate, dunque l’addio del “Polpo” sembra ormai cosa certa.

Pogba
Pogba (Getty Images)

Dunque l’interrogativo è legittimo: alla Juventus torna lui? ESPN si sbilancia e lancia la ‘bomba’ in vista di un nuovo presunto tormentone durante la prossima sessione estiva di calciomercato.