“GF Vip” Delia Duran si scaglia contro Soleil Sorge: il discorso aberrante

Alex Belli e Soleil Sorge sono due dei concorrenti più amati di questo GF Vip: dopo il loro recente avvicinamento, Delia Duran ha deciso di entrare nella casa 

Alex Belli, Soleil Sorge
Alex Belli e Soleil Sorge (Screenshot Mediaset)

Alex Belli e Soleil Sorge sono sempre più vicini nella casa del GF Vip. La loro amicizia speciale è cresciuta giorno dopo giorno, arrivando ad infastidire Delia Duran (la moglie di Alex) che ha deciso di entrare nella casa per affrontarli entrambi. Le ultime cose che ha visto non le sono affatto piaciute e hanno scaturito il sentimento della gelosia, portandola a prendere la difficile decisione di arrivare in puntata per guardare Soleil in faccia e dirle tutto quello che non le va bene del suo comportamento con Alex.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Barbara D’Urso distrutta a “Pomeriggio 5”. Poi la stoccata agli ospiti: “Evitate gli applausi”

GF Vip, Alex e Soleil sempre più vicini: Delia Duran entra nella casa

Sei entrata parlando di rispetto per le donne ma sei la prima a non avere rispetto. Sono convinta che esista l’amicizia tra un uomo e donna, ma tra questo e l’amicizia c’è un abisso” ha esordito Delia, quando si è ritrovata davanti Soleil per la prima volta. E l’attacco è andato avanti per un bel po’, con parole abbastanza forti: “Lui è un uomo sposato e tu dovresti vergognarti degli atteggiamenti che hai con lui. Eravate ubriachi ma in queste situazioni è la donna che deve fermare un uomo ubriaco e che deve controllarsi“. Soleil su questo punto non è stato affatto d’accordo ma ha cercato di non peggiorare la situazione. “Ti chiedo scusa se qualunque cosa successa ti ha ferita. Le cose vengono comunque fatte in due e lui non ti ha mai mancato di rispetto“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Suor Cristina, dopo la fama la sua vita è rivoluzionata: adesso è innamorata

Soleil
Soleil Stasi (Getty Images)

Il discorso di Delia, aberrante per certi versi, ha creato molto scalpore sul web: sono in molti a credere che avrebbe dovuto prendersela con suo marito piuttosto che con lei.